Gli esordi alla regia

divider image

Maya Forbes – Teneramente folle (2014)


Teneramente folle (2014)

Quando il cinema diventa poesia! In questo film non si parla di orsi polari, come il titolo originale potrebbe far immaginare, ma di due bambine infinitamente innamorate del padre. Maya Forbes, alla sua prima esperienza con un lungometraggio, racconta la storia di una famiglia molto particolare: il padre, Cameron Stuart è affetto da una sindrome […]

Continua


divider image

Lo chiamavano Jeeg Robot (2015)


Lo chiamavano Jeeg Robot (2015)

Una sfida alla Marvel quella di Gabriele Mainetti che casualmente esce con questo film quasi in contemporanea con Deadpool e ottiene lo stesso effetto. Ma Mainetti non si accontenta di un racconto fantastico e ironico, lo cala in una Roma violenta e sviluppa alcuni temi scottanti di attualità. Claudio Santamaria è Enzo Ceccotti, eroe e […]

Continua


divider image

Venezia 72 – Tanna (2015)


Tanna (2015)

“Proprio li attraccò il capitano Cook.” Nel 1774 il capitano Cook, nel secondo viaggio in Oceania, sbarcò a Vanuatu. Composto di un’ottantina d’isole, in alcune vivono ancora gruppi d’indigeni isolati dalla popolazione più occidentalizzata. Uno spaccato intrigante di Vanuatu è raccontato nel film Tanna, dei registi australiani Martin Butler e Bentley Dean. Tanna è il […]

Continua


divider image

Venezia 72 – Desde allá (2015)


Desde allá (2015)

“Vecchia checca.” Il Venezuela, durante la presidenza di Hugo Chávez, ha ridotto la povertà notevolmente: dal 50% del 1999 al 27% nel 2011.[1]  Chávez ha ottenuto altri importanti risultati: l’incremento della scolarizzazione, una sostanziale riduzione della mortalità infantile, un miglioramento negli investimenti della sanità. Effetti notevoli, ma non stabili. Il motivo è semplice. Chávez utilizzò […]

Continua


divider image

Partisan (2015)


Partisan (2015)

Siamo ai confini della realtà, in un luogo fatto di palazzi abbandonati, cadenti e fatiscenti. Un gruppo di donne e bambini vivono lì, lontani dal mondo di fuori, guidati da un solo uomo, Gregory, carismatico e dispotico allo stesso tempo. I rapporti con il mondo esterno sono ridotti al minimo, tranne per i bambini che […]

Continua


divider image

Sebastián Silva – La vida me mata (2007)


La vida me mata (2007)

 “Non mi perderei mai il funerale.” Nel 2009 esce in Italia Affetti e dispetti (La nana) di Sebastián Silva. Il bel film era uno spaccato di una famiglia borghese cilena, vivacizzata da una domestica folle. La tata era Catalina Saavedra, interprete anche della prima pellicola di Silva proiettata alla Mostra Internazionale del Nuovo Cinema di […]

Continua


divider image

Stanley Kubrick – Paura e desiderio (1953)


Paura e desiderio (1953)

Era il 1953 quando Stanley Kubrick, dopo aver mosso i primi passi nella cinematografia con i cortometraggi, si addentra nel mondo del cinema realizzando il suo primo lungometraggio: Paura e Desiderio. Il film racconta di un manipolo di uomini che, caduti con l’aereo in campo nemico, attuano tutte le possibili strategie di fuga per riuscire […]

Continua


divider image

Marc Scialom – Lettre a la prison/Le chien (1969)


SCIALOM_Marc_1969_Lettrealaprison_0_poster

Marc Shalom girò questo film nel 1969 e lo montò nel 1970, ma non venne mai distribuito nelle sale. Caduto nel dimenticatoio venne riscoperto dalla sorella dell’artista nel 2005, restaurato a Bologna e riportato agli onori del grande schermo dove fu premiato, a Marsiglia nel 2008, al Festival internazionale del documentario. Girato con pochissimi mezzi […]

Continua


divider image

Venezia 70 – Abdellah Taia -Salvation army /L’armée du salut (2013)


Salvation army - L'armée du salut (2013)

“Non si dorme a stomaco vuoto.” Abdellah Taïa ha scritto L’esercito della salvezza nel 2006. Il libro è un romanzo di formazione di un ragazzo marocchino, diviso e intrecciato fra due periodi della vita di Abdellah: l’infanzia in Marocco e il periodo degli studi universitari a Ginevra. Due tempi diversi, due paesi diversi, due culture […]

Continua


divider image

Diego Quemada-Díez – La gabbia dorata (2013)


La gabbia dorata (2013)

La gabbia dorata può essere intesa come il mondo civilmente avanzato, il nostro mondo, che vive nelle sue case più o meno lussuose, comunque confortevoli, senza che nulla gli manchi, e che guarda dalla finestra giovani speranze lontane che vedono, in questo mondo, un miraggio di felicità. Il film inizia nelle stanze delle favelas guatemalteche […]

Continua


divider image


bottom round image

footertop right
© 2014 by Ultimociak

Content Protected Using Blog Protector By: PcDrome.