Festival di Cannes

divider image

Cannes 67: The Disappearance of Eleanor Rigby: Them


330157_original

The Disappearance of Eleanor Rigby, il debutto alla regia di Ned Benson, ha avuto una genesi particolare: l’originale era stato presentato al Festival di Toronto in una versione di 191 minuti, diviso in due parti indipendenti, Lui e Lei, raccontando dai due punti di vista la crisi di una coppia; quella presentata a Cannes nella sezione Un Certain […]

Continua


divider image

Cannes 66 – Il grande Gatsby (2013)


Il grande Gatsby (2013)

“Scommetterei che ha ucciso un uomo”.< “Piuttosto è che durante la Guerra ha fatto la spia per i tedeschi.” “Non vuole avere guai con nessuno”. “Mi spaventa. Non vorrei ce l’avesse con me.” Queste sono le dicerie che si affollano nelle sfarzose feste organizzate dal misterioso Gatsby. Già, ma chi è in realtà questo uomo? […]

Continua


divider image

Benh Zeitlin – Re della Terra Selvaggia (2012)


Re della Terra Selvaggia (2012)

Tra uragani, maree e terra che si sgretola sotto ai nostri piedi, tutto contribuisce a trasmettere la sensazione che un giorno, inevitabilmente, questo nostro mondo sarà cancellato dalla mappa geografica. Qui oggi, senza voler entrare nel merito delle scelte politiche operate da chi governa il mondo, l’intento è ben altro. Come riescono certe persone a […]

Continua


divider image

Amour (2012)


Amour (2012)

Dopo aver vinto tre anni fa la Palma d’oro a Cannes con Il nastro bianco, Michael Haneke ritorna in occasione della 65esima edizione del prestigioso festival francese  con Amour, salendo ancora una volta sul trono; prima di lui solo Alf Sjöberg, Francis Ford Coppola, Bille August, Emir Kusturica, Shohei Imamura e i fratelli Dardenne. La delicatezza […]

Continua


divider image

Elena (2011)


Elena (2011)

Elena è sempre stata una donna umile, dal carattere docile e con un gran senso del rispetto. Vladimir invece è un uomo molto introverso, appartenente al ceto benestante e distaccato dalla sua famiglia. Entrambi si sono conosciuti in età avanzata, con un matrimonio alle spalle ed un figlio a carico. Elena è la madre di […]

Continua


divider image

C’era una volta in Anatolia (2011)


C'era una volta in Anatolia - Once upon a time in Anatolia (2011)

A volte ci sono film che ti rimangono impressi nella memoria nonostante ci siano pochi dialoghi e lunghi silenzi, in cui a parlare è solamente l’animo che viene fuori dall’atmosfera della storia. E’ il caso quindi di citare C’era una volta in Anatolia – Once upon a time in Anatolia del regista turco Nuri Bilge […]

Continua


divider image

E ora dove andiamo? (2011)


E ora dove andiamo? (2011)

“Brigitte è una santa.” Il Libano è una terra consacrata allo sviluppo religioso. In questa piccola nazione è fiorita, coltivata ed emersa una sensibile varietà di consacrazioni spirituali. Il governo libanese riconosce ufficialmente diciotto gruppi religiosi: cristiana maronita, cristiana greco-ortodossa, cristiana greco-cattolica (melchita), cristiana armena apostolica, cristiana armeno-cattolica, cristiana siriaco-ortodossa, cristiana siriaco-cattolica, cristiana protestante, cristiana […]

Continua


divider image

Torino 27 GLBT – Beauty/Skoonheid (2011)


Skoonheid/Beauty (2011)

Presentato al 27° GLBT Film Festival di Torino dopo essere stato candidato come miglior film Sudafricano alla selezione degli Oscar 2012, Skoonheid – Beauty, ha certamente fatto parlare per la sua storia altamente drammatica, psicologicamente violenta, inquietante, nonostante abbia una sceneggiatura debole e talvolta poco incisiva. Protagonista totale è la figura di François (un ottimo Deon […]

Continua


divider image

Elephant (2003)


Elephant (2003)

Regista raffinato e dallo spiccato senso visivo, gay dichiarato, icona del cinema sperimentale e indipendente, Gus Van Sant è stato in grado, durante la sua carriera, di alternare film intimisti a basso budget interpretati da perfetti sconosciuti a produzioni hollywoodiane dalle maggiori ambizioni in cui comunque ha mantenuto il suo stile senza cedere ai ricatti […]

Continua


divider image

Polisse (2011)


Polisse (2011)

Un Edipo alla rovescia, un po’ tosto. A Parigi il reparto tutela minori si occupa dei reati più difficili da affrontare umanamente. Nell’opinione pubblica i delitti più infami, spregevoli, abietti sono quelli perpetrati nei confronti dei bambini; occuparsi di questi casi, affrontare giornalmente il demonio travestito da genitore, nonno, insegnante acceca le capacità umane raziocinanti, minando […]

Continua


divider image


bottom round image

footertop right
© 2014 by Ultimociak

Content Protected Using Blog Protector By: PcDrome.