Recensioni

divider image

Tracks – Attraverso il deserto (2013)


Tracks - Attraverso il deserto (2013)

Lo spettatore emotivo sentirà le lacrime sgorgare spontanee per tutta la durata di questo bellissima e delicatissima storia. Mia Wasikowska umano sentire di Robyn Davidsonanima, la prova della morte e del distacco, soprattutto quando non hai nessuno accanto. I turisti la inseguono per una fotografia ignari del cammino interiore che lei sta compiendo, mentre loro […]

Continua


divider image

Ghost Movie 2 – Questa volta è guerra (2014)


Ghost Movie 2 - Questa volta è guerra (2014)

Il secondo esperimento di parodia dei film horror non riesce e, se nel primo tentativo si potevano fare quattro risate, qui più che ridere si rimane trasecolati dalla volgarità e dalla stupidità delle battute. Certo la versione doppiata non raccoglie il benché minimo senso di humor dell’originale, ma anche quest’ultimo non brilla di intelligenza. Il […]

Continua


divider image

Posh (2014)


Posh (2014)

“Port Out, Starboard Home”: stava stampigliato sui biglietti dei passeggeri di prima classe che nella metà del 19° secolo viaggiavano tra l’Inghilterra e l’India, sulle navi della Oriental Steam Navigation Company. Da allora l’acronimo rappresenta il significato di “classe superiore – elegante – esclusivo”. Lone Scherfig in questo film ci racconta di un gruppo di […]

Continua


divider image

Se chiudo gli occhi non sono più qui (2013)


Se chiudo gli occhi non sono più qui (2013)

Quanta poesia in questo racconto che ci porta dal cantiere con gli extracomunitari irregolari ai massimi sistemi dell’universo. Il lasciarsi sfruttare per salvarsi da un mondo ancora più duro e crudele si contrappone al pensiero filosofico e matematico. “Il nostro universo continuerà ad espandersi all’infinito oppure comincerà a contrarsi fino ad implodere su se stesso”. […]

Continua


divider image

Venezia 71 – L’attesa del maggio (2014)


L’attesa del maggio (2014)

Simone Massi è autore della bellissima e citazionistica sigla della Mostra del cinema di Venezia dal 2012. Quest’anno presenta un corto dal titolo L’attesa del maggio. I suoi corti sono stati selezionati per i festival del cinema di sessanta paesi al mondo e ha vinto ben 229 premi. (1) Non lavora sul computer. Progetta sulla […]

Continua


divider image

Venezia 71 – Labour of Love /Asha Jaoar Majhe (2014)


Labour of Love /Asha Jaoar Majhe (2014)

È tremendo rimanere senza lavoro, perché una persona si sente sminuita, inutile, incapace, tanto più se ha una famiglia da mantenere e delle persone da aiutare.Questo sentimento, sempre molto accentuato, è accresciuto in questi ultimi anni di veemente disoccupazione.Un lavoratore è un fortunato, ha un impiego retribuito, perciò ha poco da lamentarsi, anche se mantenere […]

Continua


divider image

Venezia 71 – She’s Funny That Way (2014)


She's Funny That Way (2014)

“Anche i giudici hanno un cuore.” Sono arrivato un paio di giorni dopo l’inizio della mostra, ma la voce già circolava clandestinamente da almeno 24 ore. Con gli altri frequentatori, dopo lunghe disquisizioni sul cinema coreano o russo, arrivava sempre qualcuno, con atteggiamento circospetto, attento a non farsi sentire da nessuno, con cautela e a […]

Continua


divider image

Venezia 71 – Kaan Mujdeci – Sivas (2014)


Sivas (2014)

“Se tu avessi un figlio lo faresti combattere?” La Turchia, grazie alla sua politica economica, ha avuto uno sviluppo industriale e del settore finanziario, consentendogli una crescita economica ad alti livelli. Il tutto ai danni dell’antica e tradizionale società agricola, Oltrepassando gli aspetti più evidenti e conosciuti delle grandi città, delle spiagge ricche di turismo […]

Continua


divider image

Venezia 71- Flapping in the Middle of Nowhere (2014)


Flapping in the Middle of Nowhere (2014)

“Il fumo fa male al bambino.” Maiesiophiliaè il feticismo per le donne incinte. Un’attrazione sessuale abbastanza diffusa, basta entrare in un sito porno qualsiasi, alla ricerca pregnat appaiono centinaia di video. La bellezza del cinema è il viaggiare intorno al mondo, seduto tranquillamente su una poltrona. Un pellegrinaggio non solo nel conoscere la realtà di […]

Continua


divider image

Venezia 71 – Tsili (2014)


Tsili (2014)

“La morte ci inseguirà.” Dopo averci parlato del padre in Lullaby to My Father, averci raccontato un matrimonio fra una ebrea e un musulmano in Ana Arabia, quest’anno Amos Gitai ritorna al tema della shoah, dell’eccidio degli ebrei durante la seconda guerra mondiale con il film Tsili. Tsili è una ragazzina ebrea, un po’ semplice, […]

Continua


divider image


bottom round image

footertop right
© 2014 by Ultimociak

Content Protected Using Blog Protector By: PcDrome.