2012

divider image

Il sospetto (2012)


Il sospetto (2012)

A Rignano Flaminio – un paese di diecimila abitanti vicino a Roma –i genitori di una trentina di bambini fra i quattro e cinque anni, tutti frequentanti l’asilo Olga Rovere, si recarono dai carabinieri per presentare denuncia. Incolpano tre maestre dell’asilo, il marito di una di loro, una bidella e un benzinaio cingalese di abusi […]

Continua


divider image

Vita di Pi (2012)


Vita di Pi (2012)

“Lei ha una storia che mi farà credere in Dio.” Durante un mio viaggio in Asia, incontrai sull’aereo un gentile ragazzo tamil. Passando il tempo chiacchierando, la conversazione cade sulla religione. Alla mia domanda di quale religione fosse egli rispose: “Sono induista” un momento di pausa e poi continua “ma anche cattolico.” A sopperire la […]

Continua


divider image

Il lato positivo – Silver Linings Playbook (2012)


Il lato positivo - Silver Linings Playbook (2012)

“Sono uno positivo.” Il regista David O. Russell ha una figlia sofferente di bipolarismo(http://www.interviewmagazine.com/film/david-o-russell-silver-linings-playbook/). Ha diretto Il lato positivo, una pellicola sulla dimensione fragile ed effimera della nostra vita. In un istituto psichiatrico di Baltimora è ricoverato Pat. Ha avuto una profonda crisi di nervi, dopo aver trovato l’amata moglie nuda nella doccia con un […]

Continua


divider image

Come Tex nessuno mai (2012)


Come Tex nessuno mai (2012)

“Questa è una storia d’amore.” Non è facile avere i dati di vendita della Sergio Bonelli Editore. In rete si trovano delle stime, alcune abbastanza attendibili. Secondo queste fonti[i]la diffusione del fumetto Tex dovrebbe essere intorno alle 200.000 copie mensili, mentre Dylan Dog è di circa 120.000 per lo stesso periodo. Se leggiamo i dati […]

Continua


divider image

11 settembre 1683 (2012)


11 settembre 1683 (2012)

“Abbracciate la vera fede e pagate il tributo.” Non è difficile intravedere le grandi azioni lobbistiche che guidano la comunicazione mondiale. Le lobby stanno con chi ha i soldi, inventano una main stream di pensiero, concepiscono un fanatico politicamente corretto impedendo a chiunque di elaborare una tesi contraria a causa dell’assedio mentale provocato. In Italia […]

Continua


divider image

Senza Pace (2012)


Senza Pace (2012)

Donne “senza pace” in un mondo fatto di uomini che non le capiscono. Lena, meravigliosa, affascinante, con la frangetta e quell’accento francese che ricorda molto Amelie, in fuga da un uomo che non la ama più, che la tocca solo come un fratello. Lena, da Bruxelles, una città che non ama, a Firenze e poi […]

Continua


divider image

Hitler e Mussolini – L’opera degli assassini (2012)


Hitler e Mussolini - L'opera degli assassini (2012)

In prima visione in Italia nell’ambito della rassegna “L’Italia si racconta”,  Hitler e Mussolini  l’opera degli assassini,  propone al pubblico il rapporto tra i due statisti, l’ammirazione reciproca,   l’amicizia. Il documentario analizza la storia dal punto di vista umano dei due personaggi, un punto di vista molto personale, che trasforma in un racconto stile telenovela […]

Continua


divider image

Palestina per principianti (2012)


Palestina per principianti  (2012)

Palestina per principianti è un documentario che ci racconta della Palestina oggi, di come si sono trasformati uno Stato e una nazione senza però che la popolazione, dopo oltre sessant’anni, perdesse le propria dignità e identità. È la storia raccontata da una rock band bolognese, i “Lou del Bello’s”, che sono andati in un campo […]

Continua


divider image

Flight (2012)


Flight (2012)

Dio ha salvato l’aereo. Dopo i tanti supereroi americani, Robert Zemeckis in Flight ci racconta la storia del Supereroe alcolizzato. Beh ci mancava! Ma essere un eroe non è come essere santo, è una prerogativa pubblica cui tutti possono accedere, e nella storia del cinema ci sono tanti illustri esempi. Se solitamente la scena iniziale disegna la […]

Continua


divider image

Blancanieves (2012)


Blancanieves (2012)

Un film per palati raffinati o per chi ama le fiabe, perché di fiabe e di personaggi che ce le ricordano ce ne sono tanti. Questo piccolo capolavoro di Pablo Berger è girato in bianco e nero e si ispira ai film muti, tanto che di parlato ci sono solo le meravigliose canzoni, ma, al […]

Continua


divider image


bottom round image

footertop right
© 2014 by Ultimociak

Content Protected Using Blog Protector By: PcDrome.