2015

divider image

Louisiana (2015)


Louisiana (2015)

Roberto Minervini si immerge in un documentario social-antropologico sul lato oscuro della Lousiana. I soggetti osservati appartengono ad una piccola comunità e rappresentano il disagio di una società moderna incapace di catturarne il male di vivere e di ricondurli ad un più sociale rapporto. Un collage fatto di fumo, alcool, metanfetamine e xanax dove emergono […]

Continua


divider image

Eisenstein in Messico (2015)


Eisenstein in Messico (2015)

Geniale, straordinario! Peter Greenaway travolge con la sua fervida fantasia la frigida creatività dei suoi più giovani e affermati colleghi. Finalmente si rivede “il grande cinema”. Greenaway esce in sala in lingua originale per un pubblico di eletti che sanno godere della bellezza artistica. Il film racconta il periodo trascorso in Messico dal regista Sergej […]

Continua


divider image

Pitza e datteri (2015)


Pitza e datteri (2015)

La meravigliosa poesia dei “Fiori di Kirkuk” si dissolve sulla Laguna veneta.  Fariborz Kamkari inspiegabilmente si piega alla commedia dozzinale, piena di luoghi comuni. La comunità musulmana veneziana ha perso la propria piccola Moschea che viene trasformata da una donna in un negozio per parrucchiera. Un giovane afgano, Saladino, viene inviato in soccorso dei devoti […]

Continua


divider image

Venezia 72 – Visaaranai / Interrogation (2015)


Visaaranai / Interrogation (2015)

“Questa non è la nostra città, stai attento.” La principale città indiana, con il maggior numero di popolazione Tamil è Chennai. Inseguiti da grandi difficoltà economiche in molti, si spostano al nord, affrontando una vera emarginazione sociale. Visaaranai – Interrogation è un film in lingua tamil del regista Vetri Maaran. Quattro amici tamil si trovano […]

Continua


divider image

Venezia 72 – À peine j’ouvre les yeux (2015)


À peine j'ouvre les yeux (2015)

“Considerami morta.” Della primavera araba della Tunisia sappiamo tutto. Era il 17 dicembre del 2010, il povero Mohammed Bouazizi si diede fuoco dopo essere stato picchiato dai poliziotti per aver venduto verdura senza permesso. Il cinema si è gettato all’impazzata sull’argomento. La regista Leyla Bouzid ci racconta la frenesia dei cineasti: “Tante persone all’epoca si […]

Continua


divider image

Ant-Man (2015)


Ant-Man (2015)

Ci vuole la Marvel per ridestare il cinema d’estate. Gli appassionati di questo genere non mancano nelle sale per fare conoscenza con un nuovo super-eroe. Un velo al colore e la storia può essere collocata in ogni tempo, un uomo semplice un po’ sfortunato, un ladro, ma una brava persona, chi meglio di lui può […]

Continua


divider image

Venezia 72 – Janis: Little Girl Blue (2015)


Janis: Little Girl Blue (2015)

“Il bisogno di sentirsi amati.” “… per la musica, sono quasi incapace di godimento. Una disposizione razionalistica o forse analitica si oppone in me a ch’io mi lasci commuovere senza sapere perché e da che cosa.” [1] Non tutti hanno l’incapacità di godimento di Freud quando ascoltano la musica. Anzi, la ricezione della musica è […]

Continua


divider image

Venezia 72 – Bei xi mo shou (2015)


Bei xi mo shou (2015)

“Piango sulla terra distrutta.” La Mongolia Interna è una provincia cinese situata sotto della Repubblica della Mongolia, con una forte minoranza mongola. In questo distretto c’è Ordos, la città dei molti palazzi. Realizzata per ricevere milioni di persone dalle campagne, le costruzioni sono finite ma la gente non è arrivata. Ci sono case, edifici imponenti, […]

Continua


divider image

Venezia 72 – El Clan (2015)


El Clan (2015)

“È un ingrato.” In Argentina la dittatura militare arrivo al potere nel 1976. Finì nel 1983 con l’elezione di Raúl Alfonsín. Delle storie dei desaparecidos il cinema ne ha abusato per anni. Il regista Pablo Trapero in El Clan ci mostra una scheggia impazzita di quel momento storico con delle affinità. Arquímedes Puccio è marito […]

Continua


divider image

Lo chiamavano Jeeg Robot (2015)


Lo chiamavano Jeeg Robot (2015)

Una sfida alla Marvel quella di Gabriele Mainetti che casualmente esce con questo film quasi in contemporanea con Deadpool e ottiene lo stesso effetto. Ma Mainetti non si accontenta di un racconto fantastico e ironico, lo cala in una Roma violenta e sviluppa alcuni temi scottanti di attualità. Claudio Santamaria è Enzo Ceccotti, eroe e […]

Continua


divider image


bottom round image

footertop right
© 2014 by Ultimociak

Content Protected Using Blog Protector By: PcDrome.