3 – Drei (2010)

06/02/2012 by Maurizio
2010, Commedia, Drammatico, Film Europei, Germania, Recensioni, Romantico, Tom Tykwer divider image
3 - Drei (2010)

Hanna e Simon sono una coppia felice, senza problemi che possano alterare il loro rapporto. Manca solamente un figlio per mettere la ciliegina sulla torta del loro amore, ma si può ancora aspettare. A volte però capita l’incontro che scatena nei sentimenti quell’uragano improvviso che fa perdere letteralmente la testa, come  nel caso di Hanna, la quale viene a contatto con Adam, un uomo carismatico e molto attraente. Fino a questo punto è il tradimento classico che ogni umano può avere, indistintamente dalla sua morale; c’è solo un piccolo dettaglio che caratterizza la storia della coppia: Adam va a letto anche con Simon, senza sapere che quest’ultimo è la dolce metà di Hanna. L’amore nella sua perfezione può solo funzionare con l’intesa reciproca di tutti, lui, lei e l’altro.

3 – Drei segna il ritorno di Tom Tykwer nella sua Germania, dopo The international e Profumo-Storia di un’assassino che gli hanno permesso di farsi conoscere a livello internazionale grazie alla collaborazione con le produzioni di Hollywood. 3 -Drei non è solo una storia di una coppia  confusa, è puro sentimento triangolare, in cui gli amanti sono tre, senza distinzioni di sesso, esso inteso come un sublime coinvolgimento extraconiugale. Tykwer racconta con molta sensibilità, la possibilità di un cambiamento  nell’orientamento sessuale, senza scandalizzare nessuno grazie al suo modo di vedere le cose; la prima volta tra Simon e Adam avviene per caso, istintivamente in uno spogliatoio di una piscina, in solitudine; quella solitudine interiore  che un giorno Simon ha conosciuto all’improvviso con la notizia della sua malattia, un cancro ad un testicolo. Forse è questo il motivo che l’uomo viene disorientato in quell’attrazione fisica maschile mai avuta prima, o forse sarà la sua insoddisfazione sessuale nei confronti della sua compagna.

La tecnica di Tykwer è logicamente di alto livello, il regista tedesco attraverso le sue immagini intense non si pone limiti nel mostrare immagini indubbiamente molto forti, come l’operazione che Simon subisce, un autentico intervento in diretta. Stupendo infine è il primo incontro tra i tre protagonisti, in cui solo il silenzio tra tutti esprime il vero concetto di tensione.

Disponibili i sottititoli in italiano. Da non perdere!

  • German Film Awards 2010: miglior regia (Tom Tykwer), miglior attrice protagonista (Sophie Rois), miglior montaggio.

Voto:3   Drei (2010)

IMDbMymovies Opensubtitles ♦ Cinema su Facebook




bottom round image

footertop right
© 2011 by Ultimociak

Content Protected Using Blog Protector By: PcDrome.
%d blogger cliccano Mi Piace per questo: