388 Arletta Avenue (2011)

27/12/2012 by Maurizio
2011, Canada, Film Americani, Recensioni, Thriller divider image
388 Arletta Avenue (2011)

Il mondo cinematografico è talmente variegato che sembra quasi impossibile trovare nuove idee originali che convincano pubblico e critica ad un giudizio omogeneo e positivo. Se poi si parla di genere horror/thriller, allora le innovazioni diventano sempre più rare, dopo le eccezioni degli ultimi anni in cui si sono viste sperimentazioni ben strutturate (vedi Rec, Paranormal activity per esempio).

Randall Cole è un giovane regista canadese che ha pensato bene di girare il suo 388 Arletta Avenue con la tecnica del mockumentary. Il punto di vista delle spettatore sono le numerose telecamere nascoste in ogni angolo di una casa, di un auto, di un giardino. Chi le piazza è un intruso misterioso che colpisce una giovane coppia attraverso atti di sabotaggio che alimentano una crescente tensione che diviene sempre più invasiva. In questo modo le vittime non si fanno una ragione per gli orari modificati delle radiosveglie o per le accensioni di stereo e di altre anormalità. La convivenza di una coppia viene quindi messa in discussione in ogni istante, fino a quando il livello di sopportazione per entrambi i partner diventa insostenibile.

388 Arletta Avenue presenta alcuni difetti sostanziali, come alcune sequenze lunghe dove non capita nulla di rilevante o forse il poco coinvolgimento da parte dello spettatore; vedendo il film si ha l’impressione di essere di fronte ad una sperimentazione cinematografica più che un horror a tutti gli effetti. Forse il regista doveva rivelare qualcosa in più sulla persona dell’invadente spione disturbante che misteriosamente diventa il nostro occhio razionale, indirettamente.

Presentato al Torino Film Festival 2011, 388 Arletta Avenue ha avuto una distribuzione adeguata in Giappone e Russia (in quest’ultimo Paese uscirà il 14 marzo 2013). Molto probabilmente sarà destinato all’home video, come spesso avviene per i thriller a basso costo made in Usa. Buona visione!

Voto:2.5 stelle

IMDbMymoviesOpensubtitles




bottom round image

footertop right
© 2014 by Ultimociak

Content Protected Using Blog Protector By: PcDrome.