Acquedolci Indipendent Film Festival (AIFF) 2011

03/09/2011 by Maurizio
News divider image

Grande la soddisfazione degli organizzatori (il Promoter Francesco Sciambarella, Presidente della Pro Loco Acquedolci, ed il Direttore Artistico iarumasami / Antonio Giuseppe Valenti, ideatore della PsychoLand) per il successo della 4ª edizione dell’Acquedolci Independent Film Festival (AIFF), concorso internazionale per cortometraggi indipendenti certificato Top Video da Tutto Digitale, così come fervido l’entusiasmo del Sindaco di Acquedolci Avv. Ciro Gallo, dell’Assessore Comunale al Turismo e Spettacolo Calogero Carcione e dell’Assessore Provinciale alla Pubblica Istruzione Prof. Giuseppe Di Bartolo, che a fattor comune hanno espresso il più vivo apprezzamento per la manifestazione che in soli quattro anni dal suo esordio presenta apprezzabili lineamenti di consolidata popolarità internazionale.

“La colpa” di Francesco Prisco (giovane regista nato nel 1976 a Frattamaggiore, Napoli), interpretato da un intenso Gianmarco Tognazzi, Teresa Saponangelo e Hossein Taheri, si è aggiudicato il Premio AIFF 2011 Intesa Sanpaolo per il Miglior Cortometraggio, per l’efficacia dell’eccellente scrittura, suggestiva ed intensamente strutturata nell’incisiva restituzione cinematografica di una delle più intime fragilità umane che risponde al codice ancestrale del pregiudizio; per l’intelligente tratteggio della parabola emozionale con cui è modulato il delicato processo d’immedesimazione dello spettatore; per l’abile direzione dei bravissimi interpreti, inequivocabile segno di maturità autoriale; per l’assoluta padronanza del mezzo tecnico”.

Il bellissimo corto irlandese “Her mother’s daughters” di Oonagh Kearney (premiato anche per la Miglior Coreografia) e “Dulce” dello spagnolo Iván Ruiz Flores si sono classificati rispettivamente al 2° ed al 3° posto su 333 opere provenienti da 26 Paesi nel mondo.

A “TuttiGiùPerTerra”, diretto da Annarita Cocca per l’Istituto Comprensivo “Mancini” di Ariano Irpino, è stato assegnato il Premio AIFF/Scuola 2011, offerto da Navarra Editore, “per il forte impatto emotivo con cui la regista ha saputo rappresentare la tragedia e le paure vissute da un gruppo di adolescenti, vittime del terremoto. Per avere trasmesso in maniera coinvolgente il messaggio di solidarietà, altruismo, generosità, grazie ai quali gli adolescenti sono riusciti a superare un evento così disastroso, mettendo in atto strategie e competenze emozionali e sociali, utilizzando i diversi canali sensoriali che permettono di entrare in contatto con l’altro”.

L’Acquedolci Independent Film Festival, già alla quarta edizione, si conferma tra i più prestigiosi prodotti culturali in esponenziale crescita del Meridione. È possibile seguire tutti gli aggiornamenti e le attività dell’AIFF sul sito ufficiale dell’evento, www.psycholand.it.




bottom round image

footertop right
© 2014 by Ultimociak

Content Protected Using Blog Protector By: PcDrome.