American Hustle – L’apparenza inganna (2013)

09/01/2014 by Renato Volpone
2013, Crimine, Drammatico, Film Americani, In uscita in Italia, Recensioni, Stati Uniti divider image
American Hustle - L'apparenza inganna (2013)

I favolosi anni 70, una storia d’amore, la sensualità prorompente, intrighi politici e mafia e la giusta dose di suspence sono gli ingredienti che fanno di questo film un “vero capolavoro”.

Assolutamente credibile e perfettamente recitato il film nasce sotto la sapiente direzione di David O. Russell e vede uno strepitoso Christian Bale che interpreta la figura di Irving Rosenfeld, un abilissimo truffatore, che con l’aiuto dell’affascinante Sidney (Amy Adams) metterà in scacco i politici corrotti, la mafia e la stessa FBI. Prendendo spunto da una storia vera, Russell ricostruisce un’epoca alla perfezione tuffando lo spettatore negli anni 70 senza far sentire la benché minima distorsione della realtà: gli abiti, gli oggetti, gli atteggiamenti stessi fanno compiere a chi guarda il film un vero e proprio viaggio nel tempo. La stessa capacità di seduzione e la sensualità prorompente dei protagonisti risvegliano nell’animo sentimenti sopiti dalla modernità del terzo millennio. Il gioco degli inganni, poi, tiene col fiato sospeso: non c’è spazio per i perdenti perché ognuno nella realtà può  credere a ciò che vede, ma l’inganno trasforma il significato delle cose. Anche il poliziotto Richi DiMaso (un sensualissimo Bradley Cooper) e la bella e superficiale moglie di Rosenfeld (una magnifica Jennifer Lawrence) giocheranno le loro carte in una partita dove le sorti si ribaltano continuamente in un crescendo di colpi di scena e vincerà solo chi potrà fare la puntata più alta senza far capire il “bluff”. I perdenti verranno scaraventati via dalla cattiva sorte.

Magnifico, inarrivabile, assolutamente da non perdere, fosse solo per la colonna sonora e le splendide musiche di Duke Ellington.

Voto:4.5 stelle

IMDbMymoviesOpensubtitles


bottom round image

footertop right
© 2014 by Ultimociak

Content Protected Using Blog Protector By: PcDrome.