Blue Valentine (2010)

12/04/2012 by Rosario
2010, Drammatico, Film Americani, Recensioni, Romantico, Stati Uniti divider image
blue_valentine_ver3

Derek Cianfrance è soprattutto un documentarista e lo è anche quando dirige un film a soggetto come Blue Valentine perchè l’approccio con il quale racconta null’altro che la fine di un amore è decisamente quello di chi è abituato a registrare tranches de vie che avvengono naturalmente davanti alla telecamera. Onde sgombrare il campo da ogni possibile ambiguità, però, il tempo del racconto è , per dirla con Casetti e Di Chio, strutturato in maniera “lineare non vettoriale” con il ricorso, cioè, alla più classica delle alternanze tra presente e passato, un marchio di fiction ed un escamotage per conferire suspence ad una vicenda che per sua natura non ne avrebbe.

Tuttavia il coraggio dell’operazione si palesa nel finale che, lontano dall’essere catalogabile nella categoria happy così quanto in quella unhappy (sebbene, dovendo scegliere, è sicuramente ascrivibile a quest’ultima), semplicemente “non è”. Da applauso i due protagonisti, due persone qualunque che, tuttavia, rispondono al nome di Ryan Gosling e Michelle Williams (candidata all‘Oscar) la cui sofferenza per il tramonto di una relazione è talmente autentica da far insorgere il sospetto che, la scomparsa di Heath Ledger, si sia cinicamente trasformata per lei nella possibilità di offrire la migliore interpretazione della sua carriera finora.

Buono l’esito ai botteghini negli Stati Uniti: $9,706,328 coprono di gran misura il suo costo iniziale stimato in $1,000,000.

Oltre alla celebre cerimonia degli Academy Awards, Blue Valentine ha ottenuto premi e numerosi nomination in tutto il mondo, tra cui  ai Golden Globes, Gotham Awards ed altri Festival meno acclamati. Mai uscito in Italia.

Voto:

IMDbMymoviesOpensubtitles




bottom round image

footertop right
© 2014 by Ultimociak

Content Protected Using Blog Protector By: PcDrome.