Body Language (2011)

15/01/2015 by Renato Volpone
2011, Drammatico, Film Europei, Musica, Olanda, Recensioni divider image
Body Language (2011)

Siamo molto  lontani dal ritmo, dai tempi  e dalla freschezza di Fame o del più recente Burlesque.

Questa lotta per il ballo, per la gara, per emergere di un gruppo di giovani ragazzi olandesi a New York ha molto del reality televisivo, quasi una sit-com. Le coreografie sono sostituite da inquadrature a scatti dove spesso non si vedono nemmeno le gambe e il ritmo è dato dal cambio di inquadratura o del tono musicale. L’unica nota positiva nella parte danzata è il pezzo dei tre “assolo” maschili fatti in contemporanea su sequenze diverse. Il resto è una storia banale e già vista, scontata fin dall’inizio, anzi la prima parte tende ad innervosire più che divertire o coinvolgere.

La parte finale della gara, poi,  non raggiunge nemmeno lontanamente il livello della competizione dei cori a cappella del recentissimo Voices, il che è tutto dire. Purtroppo il prodotto è destinato ad un pubblico che consuma facili emozioni, senza offrire nessun accenno di novità o di bravura particolare.

Voto:2-stelle

IMDbMymovies Opensubtitles

 




bottom round image

footertop right
© 2014 by Ultimociak

Content Protected Using Blog Protector By: PcDrome.