Box office – Incassi weekend del 29-08-2011

29/08/2011 by Luca
Box Office Italiano divider image

Torna il consueto resoconto degli incassi del weekend con relativo commento. Tutti i dati sono stati presi dal sito MyMovies.

  • KUNG FU PANDA 2

    Regia di: Jennifer Yuh. Animazione – USA, 2011

    • Incasso weekend 2.537.681
    • Incasso totale € 4.466.394
  • COME AMMAZZARE IL CAPO E VIVERE FELICI

    Regia di: Seth Gordon. Commedia – USA, 2011

    • Incasso weekend 345.519
    • Incasso totale 1.355.308
  • LE AMICHE DELLA SPOSA

    Regia di: Paul Feig. Commedia – USA, 2011

    • Incasso weekend 287.457
    • Incasso totale € 861.217
  • I PINGUINI DI MR. POPPER

    Regia di: Mark Waters. Commedia – USA, 2011

    • Incasso weekend 249.372
    • Incasso totale € 2.228.792
  • FRIGHT NIGHT

    Regia di: Craig Gillespie. Horror – USA, 2011

    • Incasso weekend € 222.841
    • Incasso totale € 222.841
  • PROFESSIONE ASSASSINO

    Regia di: Simon West. Azione – USA, 2011

    • Incasso weekend 153.141
    • Incasso totale 214.494
  • CONAN IL BARBARO

    Regia di: Marcus Nispel. Azione – USA, 2011

    • Incasso weekend 127.281
    • Incasso totale 699.984
  • LE REGOLE DELLA TRUFFA

    Regia di: Rob Minkoff. Commedia – USA, 2011

    • Incasso weekend 119.158
    • Incasso totale 119.158
  • HORROR MOVIE

    Regia di: Bo Zenga. Comico – Canada, USA, 2009

    • Incasso weekend € 106.221
    • Incasso totale 716.487
  • COME TROVARE NEL MODO GIUSTO L’UOMO SBAGLIATO

    Regia di: Salvatore Allocca, Daniela Cursi Masella. Commedia – Italia, 2011

    • Incasso weekend 38.321
    • Incasso totale 38.321

Weekend ancora di incassi medio-bassi, che però fa registrare il buon esordio di Kung fu Panda 2, che domina sui concorrenti e si porta a casa quasi 4.5 milioni nei 5 giorni di programmazione. Data l’ottima fattura del primo capitolo, è palese che ci fosse molta gente in trepidante attesa di vedere il sequel, che probabilmente sarà sulla falsa riga del primo. Rispecchierà le aspettative? Il primo weekend e più di 3.000 € di media per sala sembrano dire di sì.

Scende al secondo posto Come ammazzare il capo e vivere felici, commedia divertente sul desiderio inconscio di milioni di dipendenti nel mondo: tre amici stressati dai loro capi psicotici decidono di farli fuori. Un buon cast comprimario (Jennifer Aniston, Colin Farrell, Kevin Spacey) ed una storia che regge, ma appena 1.000 € di media per sala. Un consiglio: non andate tutti al cinema con il bloc notes per prendere appunti.

Medaglia di bronzo per Le amiche della sposa e quarto posto per I pinguini di Mr Popper (perché ti/ci fai questo Jim? Perché?). Quinto posto per la seconda new entry, Fright Night, remake di un horror del 1985, da noi arrivato con il titolo di Ammazzavampiri e di cui ne ignoravo beatamente l’esistenza. Apparentemente anche se si tratta dell’ennesimo film sui vampiri, per di più con l’aggiunta del 3D, la recensioni in giro sono piuttosto positive. Protagonista è Colin Farrell, al suo ottavo film in 3 anni, un vampiro che si trasferisce nel quartiere dove vive Charley: il vampiro della porta accanto insomma, chi non ne ha uno? In ogni caso esordio mogio mogio (910 € di media) che ce lo farà presto dimenticare.

Segue un’altra new entry, Professione assassino, il nuovo film culturale, a tratti ermetico, con Jason Statham, anche questo remake di un film del 1972. Classico film di ‘Cinema di menare’ che può piacere o meno, ma questo è decisamente di buona fattura, tant’è che probabilmente verrà fuori una serie sulla scia di quello che è stato The transporter.

Settimo posto per Conan the barbarian 3D, altro remake (pare, dico pare, vadano di moda): se l’originale aveva portato in auge Schwarzenegger, pochi si ricorderanno di Jason Momoa. I fan dell’originale non perdonano la scelta dell’attore rispetto ad Arnold, anche Jason è più simile al personaggio del fumetto. Sicuramente i 500 € di media per sala per un film 3D non sono un buon presagio sull’attrattività e sulla qualità artistica del film.

Ennesima new entry per Le regole della truffa, crime-commedy dagli sceneggiatori di Una notte da leoni e con il Dr. Stranamore (quello di Grey’s Anatomy, non di Kubrick): i presupposti ci sarebbero, ma la critica l’ha massacrato; e il pubblico qui da noi l’ha accolto molto freddamente. Nono e decimo posti occupati da Horror movie e Come trovare nel modo giusto l’uomo sbagliato, due film di cui si avrebbe fatto volentieri a meno e di cui ci siamo già dimenticati.

Usciti questa settimana, ma non in top 10: Detective Dee e il mistero della fiamma fantasma (33.613 €), l’ottimo This Is England (29.346 €) di cui probabilmente faremo una recensione a breve, Student services (8.278 €) film tv francese sulla prostituzione studentesca.


2 Responses to Box office – Incassi weekend del 29-08-2011



bottom round image

footertop right
© 2014 by Ultimociak

Content Protected Using Blog Protector By: PcDrome.