Box office – Incassi weekend del 07-03-2011

07/03/2011 by Luca
Box Office Italiano divider image

Ecco il consueto resoconto degli incassi del weekend con relativo commento. Tutti i dati sono stati presi dal sito ANSA.

  • MANUALE D’AMORE 3

    Regia di: Giovanni Veronesi, Commedia – Italia, 2011

    • Incasso settimanale €1.366.413
    • Incasso totale €5.206.774
  • LA VITA FACILE

    Regia di: Lucio Pellegrini, Commedia – Italia, 2011

    • Incasso settimanale €833.417
    • Incasso totale €833.417
  • IL CIGNO NERO

    Regia di: Darren Aronofsky, Thriller – USA, 2010

    • Incasso settimanale €816.681
    • Incasso totale €3.996.401
  • IL DISCORSO DEL RE

    Regia di: Tom Hooper, Storico – Gran Bretagna, Australia, 2010

    • Incasso settimanale €802.428
    • Incasso totale €6.219.536
  • THE FIGHTER

    Regia di: David O. Russell, Drammatico – USA, 2010

    • Incasso settimanale €783.735
    • Incasso totale €784.149
  • PIRANHA 3D

    Regia di: Alexandre Aja, Horror – USA, 2010

    • Incasso settimanale €680.634
    • Incasso totale €680.634
  • UNKNOWN – SENZA IDENTITÀ

    Regia di: Jaume Collet-Serra, Drammatico – Gran Bretagna, Francia, Germania, Giappone, Canada, USA, 2011

    • Incasso settimanale €351.404
    • Incasso totale €1.195.980
  • AMORE & ALTRI RIMEDI

    Regia di: Edward Zwick, Drammatico – USA, 2010

    • Incasso settimanale €343.907
    • Incasso totale €3.152.152
  • IL GIOIELLINO

    Regia di: Andrea Molaioli, Drammatico – Italia, Francia, 2011

    • Incasso settimanale €320.088
    • Incasso totale €320.088
  • FEMMINE CONTRO MASCHI

    Regia di: Fausto Brizzi, Commedia – Italia, 2011

    • Incasso settimanale €247.039
    • Incasso totale €11.263.742

Settimana di incassi ancora più bassi rispetto alla precedente e, come lo scorso weekend, con un netto vincitore. Resiste al primo posto Manuale d’amore 3, ma con 5.200.000 in due settimane può considerarsi un flop, soprattutto considerando che Immaturi nello stesso periodo aveva incassato 8.4 milioni e Femmine contro maschi 7.7. Insomma, si raschia il fondo del barile e difficilmente ci sarà un quarto episodio.

Al secondo posto entra Una vita facile, un buon cast (Favino, Accorsi, Puccini), una trama di triangoli amorosi in apparenza già vista, ambientata in un luogo insolito, il Kenia; da non scartare a prescindere.

Subito dietro un terzetto di freschi vincitori agli Oscar. Al terzo e quarto posto resistono Il cigno nero e Il discorso del Re. Saranno nella top 10 anche la prossima settimana? Segue la seconda new entry della settimana, The fighter, che ci regala una grande interpretazione di Christian Bale. Certo è che 780.000 € d’incasso sono un po’ pochini.

Al sesto posto un’altra new entry, Piranha 3D, remake del film del 1978 diretto da Joe Dante. Poche idee ad Hollywood, e via con i remake; purtroppo non è una cosa prettamente americana. Certo è che 680.000 € d’incasso sono un po’ tantini.

Al settimo posto Unknown: il thriller con poche pretese, ma godibile, con Liam Neeson supera abbondantemente il milione e va bene così. Chiudono la classifica Amore & altri rimedi, Il gioiellino e Femmine contro maschi.

Il Gioellino, l’ultima new entry al nono posto è il film di Molaioli con Toni Servillo che racconta il crack Parmalat. La gente ha voglia di vedere raccontata la storia del più grande scandalo di bancarotta fraudolenta e aggiotaggio perpetrato da una società privata in Europa? 320.000 € dicono di no. Molaioli, per chi non lo conoscesse, è al suo secondo lungometraggio e ha debuttato con La ragazza del lago, sempre con Servillo tra i protagonisti.

Non in classifica, ma usciti questa settimana: Una cella in due con 120.000 € (e meno male), Il buongiorno del mattino con 37.000 € e Easy girl non pervenuto. Al di là del titolo, in originale era Easy A intesa come votazione scolastica e delle poche sale in programmazione (appena 37), il film ha una buona storia e, per il genere (commedia adolescenziale), è ben recitata e non merita certo di stare fuori dalla top 20 nel weekend d’uscita.

Anche se è uscito l’altra settimana segnalo che 127 ore ha superato i 500.000 €, vergogna!

La settimana prossima non vede titoli illustri in uscita, se non forse Rango, esilarante film d’animazione (almeno dal trailer), con protagonista un camaleonte d’appartamento sperduto nel deserto.

In uscita inoltre I ragazzi stanno bene, una buona commedia famigliare dei giorni nostri (coppia lesbica di mezza età con figli adolescenti), Il rito, thriller a base di esorcismi, religione e scienza con Anthony Hopkins e Holy Water, commedia comica irlandese con protagonisti 4 ladri di Viagra che si sbarazzano del bottino buttandolo nell’acquedotto del villaggio ;). Chiudono Tutti al mare (ma non è un po’ presto per i film da spiaggia?), Ramona and Beezus, Carissima Me, Le stelle inquiete e Gangor.


One Response to Box office – Incassi weekend del 07-03-2011



bottom round image

footertop right
© 2014 by Ultimociak

Content Protected Using Blog Protector By: PcDrome.