Box office – Incassi weekend del 14-02-2011

15/02/2011 by Luca
Box Office Italiano divider image

Con un po’ di ritardo, ecco anche questa settimana il box office del weekend con relativo commento. Tutti i dati sono stati presi dal sito ANSA.

 

  • FEMMINE CONTRO MASCHI

    Regia di: Fausto Brizzi, Commedia – Italia, 2011

    • Incasso settimanale €2.479.929
    • Incasso totale €7.708.002
  • SANCTUM 3D

    Regia di: Alister Grierson, Azione – USA, Australia, 2010

    • Incasso settimanale €1.277.422
    • Incasso totale €1.277.422
  • IMMATURI

    Regia di: Paolo Genovese, Commedia – Italia, 2011

    • Incasso settimanale €1.116.141
    • Incasso totale €13.067.916
  • I FANTASTICI VIAGGI DI GULLIVER

    Regia di: Rob Letterman, Commedia – USA, 2010

    • Incasso settimanale €806.216
    • Incasso totale €2.140.290
  • IL DISCORSO DEL RE

    Regia di: Tom Hooper, Storico – Gran Bretagna, Australia, 2010

    • Incasso settimanale €800.368
    • Incasso totale €3.483.208
  • QUALUNQUEMENTE

    Regia di: Giulio Manfredonia, Commedia – Italia, 2011

    • Incasso settimanale €729.705
    • Incasso totale €15.078.725
  • PARTO COL FOLLE

    Regia di: Todd Phillips, Commedia – USA, 2010

    • Incasso settimanale €379.537
    • Incasso totale €3.352.145
  • GIANNI E LE DONNE

    Regia di: Gianni Di Gregorio, Commedia – Italia, 2011

    • Incasso settimanale €333.389
    • Incasso totale €333.389
  • BURLESQUE

    Regia di: Steve Antin, Musicale – Australia, 2010

    • Incasso settimanale €314.829
    • Incasso totale €316.143
  • IL TRUFFACUORI

    Regia di: Pascal Chaumeil, Commedia – Francia, Principato di Monaco, 2010

    • Incasso settimanale €285.171
    • Incasso totale €285.171

Weekend di incassi complessivamente piuttosto bassi e di nuove uscite di poco interesse (almeno al botteghino), con solo tre film che hanno superato il milione.

Il film di Brizzi si mantiene in testa per la seconda settimana consecutiva, seppur con un lieve calo fisiologico. Entra direttamente in seconda posizione Sanctum 3D, film prodotto da Cameron, che usa le tecnologie 3D di Avatar e che per la trama ricorda The Abyss: profondità oceaniche, mostri, etc. Scalzato dal secondo posto, ma sempre sul podio, Immaturi.

Al quarto posto, e non me ne capacito, rimane I fantastici viaggi di Gulliver. Quasi mi viene voglia di andarlo a vedere per capire com’è (scherzo). Stessa posizione dell’altra settimana anche per Il discorso del Re; il film di Hooper probabilmente riesce a prender pubblico dalle voci sulla sua sempre più probabile vittoria agli Oscar, anche dopo la fresca vittoria ai BAFTA.

Le ultime tre posizioni sono occupate da new entry. All’ottavo posto Gianni e le donne, secondo film di Gianni De Gregorio, la cui opera prima, Pranzo di Ferragosto, era stato premiato sia a Venezia, che ai David, che ai Nastri d’Argento come miglior opera prima. Si sarà ripetuto? Per ora il pubblico non gli dà ragione. In penultima posizione Burlesque; del film con Christina Aguilera qualcuno ne parla decentemente, altri lo stroncano, io non credo che lo vedrò, quindi affido ad altri l’ardua sentenza. Chiude la classifica Il truffacuori, che non è malaccio, anzi, e meriterebbe qualcosa in più.

Fuori classifica, ma usciti questa settimana, Rabbit Hole che incassa poco più di 100.000€ e Into Paradiso con circa 43.000€. Fare uscire il drammone con la Kidman nel weekend di san valentino forse non ha aiutato. Non pervenuto Senna, il film sul campione di Formula 1, che è in programmazione ben in 9 sale. So che v’interessa, Biutiful ha raggiunto i 220.000€, evviva.

La prossima settimana è piena di uscite di richiamo, o quanto meno di bei film, anche se spesso le due cose spesso non vanno pari passo. Esce Il cigno nero, film sulla danza, con una favolosa Natalie Portman; il film è già bello di suo, ma solo lei vale il prezzo del biglietto. In uscita anche Il grinta, nuovo bel film dei fratelli Coen con un cast d’eccezione (Jeff Bridges, Matt Damon, Josh Brolin), e Un gelido inverno vincitore l’anno scorso del Sundance e con un’ottima interpretazione di Jennifer Lawrence. In un mondo utopico, questi dovrebbero essere sul podio la prossima settimana. Sì, come no.

Chiudono l’elenco Sono il numero quattro (fantascienza a gogo), Amore e altri rimedi (commedia dai toni erotici spinti, in Italia censurata già dal titolo), The Shock Labyrinth: Extreme 3D (qui il 3d è addirittura estremo), Come lo sai e Il padre e lo straniero.


One Response to Box office – Incassi weekend del 14-02-2011



bottom round image

footertop right
© 2014 by Ultimociak

Content Protected Using Blog Protector By: PcDrome.