Box office – Incassi weekend del 21-03-2011

21/03/2011 by Luca
Box Office Italiano divider image

Ecco il consueto resoconto degli incassi del weekend con relativo commento. Tutti i dati sono stati presi dal sito ANSA.

  • NESSUNO MI PUÒ GIUDICARE

    Regia di: Massimiliano Bruno, Commedia – Italia, 2011

    • Incasso settimanale €1.880.240
    • Incasso totale €3.089.562
  • AMICI MIEI – COME TUTTO EBBE INIZIO

    Regia di: Neri Parenti, Commedia – Italia, 2011

    • Incasso settimanale €1.444.030
    • Incasso totale €2.139.713
  • RANGO

    Regia di: Gore Verbinski, Animazione – USA, 2011

    • Incasso settimanale €854.262
    • Incasso totale €4.034.606
  • DYLAN DOG – IL FILM

    Regia di: Kevin Munroe, Thriller – USA, 2010

    • Incasso settimanale €790.282
    • Incasso totale €1.395.466
  • IL RITO

    Regia di: Mikael Hafström, Thriller – USA, 2011

    • Incasso settimanale €608.308
    • Incasso totale €2.738.053
  • GNOMEO & GIULETTA

    Regia di: Kelly Asbury, Animazione – Gran Bretagna, 2011

    • Incasso settimanale €501.574
    • Incasso totale €950.272
  • STREETDANCE 3D

    Regia di: Max Giwa, Dania Pasquini, Drammatico – Gran Bretagna, 2010

    • Incasso settimanale €473.927
    • Incasso totale €821.920
  • IL DISCORSO DEL RE

    Regia di: Tom Hooper, Storico – Gran Bretagna, Australia, 2010

    • Incasso settimanale €292.343
    • Incasso totale €7.797.326
  • IL CIGNO NERO

    Regia di: Darren Aronofsky, Thriller – USA, 2010

    • Incasso settimanale €235.766
    • Incasso totale €5.560.860
  • IL RAGAZZI STANNO BENE

    Regia di: Lisa Cholodenko, Commedia – USA, 2010

    • Incasso settimanale €226.638
    • Incasso totale €886.741

Weekend cinematografico lungo, che si è aperto mercoledì sera, e che quindi porta incassi leggermente più alti rispetto al solito, anche se non di tanto.

Il debutto alla regia di Massimiliano Bruno entra direttamente in testa alla classifica del weekend, anche se non fa il botto, con poco più di 3 milioni incassati in 5 giorni. Il regista viene da alcuni anni come sceneggiatore ed ha nel curriculum alcune delle commedie di maggior successo degli ultimi anni: Notte prima degli esami ieri e oggi, Ex, Maschi contro femmine e viceversa. Ci si aspetta una buona commedia, e lo spunto del film è figlio degli ultimi mesi: cosa fa una donna per mantenersi quando perde il lavoro? Si prostituisce e diventa una escort ovvio. Non essendo una commedia dai toni seri, la si mette sul ridere, con probabilmente qualche riflessione morale nel finale.

Al secondo posto (sic!), e con ben 2.139.713 € d’incasso più del dovuto, il prequel di Amici miei, che poi di prequel non si tratta, ma rivisione in chiave medievale del capolavoro di Monicelli: uno che a sentir parlare di un nuovo capitolo si copriva di bolle. Ma tanto è morto quindi ora se po’ fà. Se non avete idee cambiate mestiere, non offendete la storia della commedia italiana con un ‘omaggio’ del genere.

Al quarto posto entra il film con protagonista Dylan Dog, l’eroe a fumetti di Sclavi. Grosso modo ci si trova davanti ad uno scempio perché del personaggio originale si ritrova ben poco: manca Londra, manca l’assistente Groucho, il maggiolino non è come dovrebbe etc. Ma più di tutto manca lo spirito, e invece dell’icona a fumetti che compie 25 anni quest’anno ci si ritrova davanti un figlio di Buffy. Al quinto posto Il rito, il thriller horririfico con protagonista Anthony Hopklins.

Segue Gnomeo & Giulietta, rivisitazione del classico di Shakespeare vista con gli occhi di nani da giardino. Cartone per bambini e passiamo oltre. Al settimo posto Streetdance 3D, ovvero Step Up in 3D. E si continua a passare oltre.

Ottavo e nono posto occupati da Il discorso del Re e Il cigno nero, che inevitabilmente con il passare delle settimane perdono appeal e scivolano verso il fondo della classifica e oltre.  Infine ultimo posto per I ragazzi stanno bene.

Già fuori classifica, e con qualche sorpresa, sia La vita facile che Manuale d’amore 3. Il film di Pellegrini non ha convinto e non raggiunge i 2.500.000 (al debutto ne aveva incassati 2), mentre quello di Veronesi arranca per arrivare a 7.

Fuori classifica, ma usciti questa settimana Sorelle mai (108.400) di Marco Bellocchio, Beyond e Tournée, entrambi non pervenuti.

La prossima settimana in uscita Frozen, thriller gelido con protagonisti 3 sciatori che vengono abbandonati su una seggiovia e che dovranno superare la notte e una tempesta di neve, e il grande atteso Sucher punch,   adrenalinico, onirico e di grande impatto visivo, che porta nella vivida immaginazione di una ragazza il cui mondo dei sogni le offre una possibilità di fuga dalla realtà.

In uscita anche Amici, amanti e…, Non lasciarmi, Silvio forever, Sotto il vestito niente – L’ultima sfilata e Space dogs 3D. Basta 3D!!!!!!


2 Responses to Box office – Incassi weekend del 21-03-2011



bottom round image

footertop right
© 2014 by Ultimociak

Content Protected Using Blog Protector By: PcDrome.