Carol (2015)

05/02/2016 by Renato Volpone
2015, Drammatico, Film Americani, Film Europei, Gran Bretagna, Recensioni, Romantico, Stati Uniti divider image
Carol (2015)

Due donne nella New York agli inizi degli anni cinquanta si incontrano per caso in un supermercato: uno sguardo nato nella noia e trattenuto per quell’attimo in più.

Carol è una donna sulla soglia del divorzio, bella, elegante e sfrontata. Therese è una ragazza dolce, quasi smarrita, corteggiata da uomini che non riescono a far breccia nel suo cuore. Tra le due donne nasce un sentimento tenero e spietato per l’epoca, incapace di farsi strada in una società ancora chiusa alla diversità (ma oggi non è cambiato molto da allora).

Todd Haynes è bravissimo a cogliere e descrivere il carattere delle due donne in una partita che le vede trasformarsi e crescere insieme. Cate Blanchette è inarrivabile nel ruolo della donna elegante, misurata in ogni gesto e ogni parola, anche nella parte più drammatica, tanto che lo spettatore resta incantato ad ammirare una femminilità prorompente e perfetta. A farle da contraltare Rooney Mara che fa dei suoi occhi e del suo splendido viso l’espressione di un sentimento che non ha bisogno di parole, un personaggio che nasconde un leone nella pelle di un agnello. Un incedere lento cullato dalle splendide musiche di Carter Burwell, una ricostruzione perfetta nei minimi particolari, un tuffo nel passato che si appoggia tra la ricchezza delle grandi magioni e la semplicità dell’appartamento di città.

Un amore contrastato, indifeso, attaccato dagli altri più per gelosia che per omofobia, del resto chi potrebbe non innamorarsi delle due splendide protagoniste? (visto in lingua originale)

IMDb ♦ Mymovies ♦ Opensubtitles

 


One Response to Carol (2015)



bottom round image

footertop right
© 2014 by Ultimociak

Content Protected Using Blog Protector By: PcDrome.