Cesare deve morire (2012)

11/03/2012 by Gabriele
2012, Documentario, Festival di Berlino, Film Europei, Italia, Recensioni divider image
Cesare deve morire (2012)

Di film che mettono in scena la vita nel carcere attraverso il filtro dell’arte ce ne sono moltissimi, nessuno però sa affermare con tale perentoria autorità il primato della messa in scena filmica su quella teatrale.

La sensazione più forte che si ha dall’ultimo film dei fratelli Taviani è quanto il loro cinema sia in grado di distruggere le barriere autoimposte della rappresentazione teatrale per lasciare che il cinema continui a condurre il ballo tra i due. Si racconta infatti di veri carcerati condannati all’ergastolo che mettono in scena il Giulio Cesare di Shakespeare. Vediamo i provini, vediamo il regista (dello spettacolo teatrale), vediamo le prove, gli attori che entrano nei ruoli e ad un certo punto si sfiora anche la rissa. Ma nulla di tutto questo ha il tono del documentario. La finzione e la mediazione di un racconto sono sempre presenti e rendono questo Giulio Cesare di Shakespeare interpretato dai carcerati una delle migliori versioni di sempre.

Contrariamente ad altri film sul tema come Tutta colpa di Giuda di Davide Ferrario, questo Orso d’Oro dei Taviani continua ad affermare una poetica personale fatta di uso espressivo dei dialetti senza nemmeno prendere in considerazione il linguaggio del teatro. Si guarda alla rappresentazione sul palco come si guarda ad un televisore che trasmette uno spettacolo, con il distacco di un’altra tipologia di racconto. Quello che conta non sono infatti gli attori carcerati che preparano uno spettacolo ma la storia di questi uomini che scoprono quanto l’opera di Shakespeare riesca a parlare loro delle vite che conducono.

  • Orso d’Oro 2012

voto:

IMDbMymovies ♦ Opensubtitles


2 Responses to Cesare deve morire (2012)

  • Siete d’accordo con chi dice che Cesare Deve Morire non meritava il premio? Anzi, che il premio non è importante perchè a Berlino i film non erano abbastanza bravi?
    (scusate – non parlo bene italiano ma mi piacciono i film italiani da morire.)

    Rispondi


    • dobbiamo vedere gli altri film per valutare la tua domanda…Quello che sappiamo che i taviani hanno fatto un gran lavoro.Ciao

      Rispondi




bottom round image

footertop right
© 2014 by Ultimociak

Content Protected Using Blog Protector By: PcDrome.