Cha cha cha (2013)

30/06/2013 by Renato Volpone
2013, Crimine, Drammatico, Film Europei, Francia, In uscita in Italia, Italia, Recensioni divider image
Cha cha cha (2013)

Difficile per Marco Risi con questo cha cha cha mantenere il ritmo dei film precedenti, soprattutto con un Luca Argentero e non riesce a fare il salto di qualità e nella parte del bel tenebroso proprio non riesce ad immergersi: per i suoi fan solo un’apprezzabile  lunga scena di nudo.

La storia vede “Corso”, un investigatore privato interpretato da Argentero, che deve seguire e proteggere un ragazzo, figlio di una famiglia ricca e potente, ma non riesce nel suo compito e il giovane viene assassinato. Tutto il resto è un già visto banale e scontato, a cominciare dal ragazzo che parla con perfetto accento romanesco ed è figlio di due stranieri colti e raffinati: solo Pasolini poteva permettersi queste libertà. La storia è un poliziesco dove emerge la forza dei poteri occulti, di uno Stato deviato e del denaro contro il fuscello Argentero che non si piega e non si spezza: davvero ridicola la scena in cui viene medicato e risponde al telefono con il filo che deve legare la ferita ancora a penzoloni.

Certo che dopo la bellezza di “Fortàpasc” non si può perdonare un tonfo di questo genere al regista, con una sceneggiatura che non regge alla prova nemmeno dei passi del ballo che, sovrano nel titolo,  chiude in povertà la proiezione.

Voto:3 stelle

IMDb Mymovies ♦ Opensubtitles

 




bottom round image

footertop right
© 2014 by Ultimociak

Content Protected Using Blog Protector By: PcDrome.