Chinese Coffee (2000)

12/04/2011 by Maurizio
2000 - 2009, Drammatico, Film Americani, Stati Uniti divider image
Chinese Coffee (2000)

Successo, fallimenti, amori finiti e sopratutto parole. Chinese Coffee è l’opera seconda di Al Pacino, dopo il buon debutto alla regia con Riccardo III. Ripresa  sull’omonima piece teatrale di Ira Lewis, il risultato è buono, indicativamente adatto per gli amanti del teatro. Bisogna apprezzare il valore  dei dialoghi (nel film non ci sono pause), e gustarsi le ottime performance tra Pacino e il suo amico Jerry Orbach, perfetti nel calarsi nei panni di 2 scrittori falliti.

Al Pacino è Harry Levine, un uomo reduce dai fallimenti dei suoi 2 romanzi precedenti e così decide di cambiare genere. Scrive un manoscritto diverso e  vuole un’opinione dal suo amico confidente Jake Manheim (Jerry Orbach). Passano due ore a casa di Jake nel profondo della notte a discutere su ogni argomento, dall’amore perso della donna amata di Harry, agli inizi della loro amicizia. Quello che ne consegue sono accese discussioni sui valori artistici, mantenendo sempre vivo un dialogo costruito anche sui ricordi (nel film sono presenti flashback per facilitare la complessità della trama).

Quello che conta è l’opinione di Jack sul manoscritto di Harry; dapprima Jack dice di non averlo letto, poi cambia versione e ammette di trovarsi di fronte ad un romanzo di potenziale successo. È il romanzo che avrebbe voluto scrivere lui, ma rimane un fallito e irritato dalla gelosia cercherà in tutti i modi di interrompere il probabile successo di Harry.

Film d’ èlite sullo stile di Woody Allen ma con molti più dialoghi, incentrato su una sceneggiatura che tiene per tutta la durata della storia. Accolto positivamente dai critici e con un buon successo tra i vari Festival, sono mancati  i fondi per un’adeguata distribuzione; per questo Al Pacino ha ritenuto necessario non distribuirlo all’estero. Non è semplice riportare un piece teatrale sul grande schermo, Al Pacino ci è riuscito dimostrando una regia semplice ed efficace, in cui i dialoghi  che sono il fulgro di Chinese Coffee, sommergono lo spettatore di parole.

Voto:

IMDbMymoviesAcquista ♦ ItalianShare ♦ Opensubtitles




bottom round image

footertop right
© 2014 by Ultimociak

Content Protected Using Blog Protector By: PcDrome.