Colpi di fortuna (2013)

22/01/2015 by Renato Volpone
2013, Commedia, Film Europei, In uscita in Italia, Italia, Recensioni divider image
Colpi di fortuna (2013)

Neri Parenti ripropone la formula ad episodi già utilizzata lo scorso anno.

Gli episodi sono tre. Il primo, con Luca Bizzarri e Paolo Kessisoglu, utilizza il tema classico interpretato dai due attori, l’uno timido e imbarazzato davanti alle ragazze, l’altro intraprendente e disinibito, amici in competizione. La donna è contesa come al solito, ma in più c’è una vincita milionaria e un biglietto smarrito. Le situazioni paradossali dovrebbero fare ridere, ma non c’è ritmicità nel racconto, con fatti scontati e  battute che arrivano sempre tardi per far ridere lo spettatore che ha già capito la situazione e non si diverte più. Il secondo episodio è interpretato da Christian De Sica e Francesco Mandelli che fanno un po’ più ridere riproponendo l’incontro-scontro tra un industriale superstizioso che si circonda di amuleti e un ragazzo che traduce il mongolo, ma che crea situazioni di vera iettatura. Il soggetto si presta sempre alla risata e i due interpreti sono come sempre molto convincenti, anche se, dopo aver visto il primo episodio si è meno ben disposti nei confronti del film. Il livello rimane come sempre di bassa comicità, non ricercando mai la battuta intelligente e utilizzando situazioni classiche rivisitate. Qualche novità, invece, nel terzo episodio, quello interpretato da Lillo e Greg, che propongono un incontro tra due fratelli che non si conoscono, uno dei quali è un po’ “strano” e alla morte del padre viene lasciato in custodia ed “eredità” all’altro.

Le situazioni sono a tratti surreali e divertenti, ma manca anche qui quella marcia in più per un film che non decolla mai.

Voto:2-stelle

IMDb ♦ Mymovies ♦ Opensubtitles




bottom round image

footertop right
© 2014 by Ultimociak

Content Protected Using Blog Protector By: PcDrome.