Habana Blues (2005)

23/06/2011 by Maurizio
2000 - 2009, Cuba, Drammatico, Film Americani, Film Europei, Francia, Musica, Spagna divider image
Habana blues (2005)

Il sogno di due giovani musicisti cubani, Ruy e Tito, è quello di entrare a fare parte nel mondo della musica lasciando Cuba e trasferisi in uno Stato meno restrittivo e soprattutto senza vincoli come quello del regime di Castro. Arriva il loro primo concerto e durante la fase dei preparativi vengono a sapere che Martha e Lorenzo, due discografici spagnoli, sono in cerca di nuovi talenti per una produzione in Spagna. Finalmente per Ruy e Tito arriva la notizia che aspettano da tempo, anche se non sarà facile imboccare la strada giusta per il successo a causa della discordia tra i due musicisti: Ruy considera il trasferimento un tradimento verso il proprio Paese, Tito invece una possibilità finanziaria da non sottovalutare.

Habana Blues di Benito Zambrano è un film piacevole incentrato sulla musica cubana, che non trova spazi di notorietà per la povertà e la cultura antica di Cuba. Interessanti sono le scene in cui, per mancanza di corrente, è impossibile suonare, occasione per mettere in luce le problematiche di uno Stato che nonostante gli anni duemila soffre ancora di una bassa modernizzazione nel lato musicale. Da sentire le numerose canzoni che per tutta la durata del film arricchiscono notevolmente il lavoro di Zambrano, anche se in alcuni momenti si ha la sensazione di esagerare con la colonna sonora.

Presentato nella sezione Un Certain Regard al Festival di Cannes 2005, Habana Blues non è un capolavoro, ma un’ opera semplice senza pretese  in grado di distrarre lo spettatore senza mai annoiare. Buona visione da Ultimociak.

  • 2 Premi Goya 2006 (su 4 candidature): miglior colonna sonora e miglior montaggio

Voto:

IMDb ♦ Mymovies ♦ Acquista ♦ Italianshare ♦ Opensubtitles


2 Responses to Habana Blues (2005)



bottom round image

footertop right
© 2014 by Ultimociak

Content Protected Using Blog Protector By: PcDrome.