Hanna (2011) – 12/08/2011

07/08/2011 by Luca
2011, Azione, Crimine, Film Americani, Film Europei, Germania, Gran Bretagna, In uscita in Italia, Mystery, Stati Uniti, Thriller divider image
Hanna (2011)

Hanna esce nelle nostre sale il 12 agosto, un periodo difficile per ottenere buoni incassi anche se nulla è scontato nel mondo del cinema. Per tutta l’estate i film che escono sono solitamente fondi di barile in attesa della nuova stagione, ma nel caso di Hanna non è così.

Il regista Joe Wright firma un action-thriller solido, ben girato soprattutto nella prima parte, ma che nel finale si perde un po’ in alcune scene banali. Molto atteso dalla critica dopo i brillanti lavori come Espiazione ed  Orgoglio e pregiudizio (ben 10 nomination all’Oscar complessivamente), Wright torna in gran forma confermando la sua grande capacità di girare con molta intensità ed azione. Per questo film si è avvalso della bravura di Saoirse Ronan e Cate Blanchett, quest’ultima nella parti di uno spietato e terrificante agente deviato della Cia.

Hanna è una ragazza che vive tra i ghiacciai della Finlandia assieme al padre Erik (Eric Bana), un ex agente della CIA che ha fatto perdere le proprie tracce e che ora sta insegnando le migliori tecniche di difesa e di utilizzo di armi da fuoco alla figlia, per un eventuale ritorno di Hanna nella società. Hanna ora è una macchina da guerra, una spietata donna in grado di uccidere chiunque le venga a tiro. Vivere senza  musica e televisione, nessuna scuola, e solamente libri enciclopedici non è da tutti i giorni, ma Hanna è in grado di sopportare questo fino al momento in cui decide di partire per raggiungere in seguito il padre a Berlino. È qui che comincia il pericolo: Marissa Wiegler, una crudele donna dallo sguardo gelido, cerca di eliminare a tutti i costi Erik ed Hanna, ma quest’ultima grazie alla sua sorprendente tecnica militare è in grado di scappare e iniziare così a progettare la sua vendetta nei confrotti di Marissa.

Negli USA il film ha incassato $ 40.116.000, una cifra niente male anche se è costato parecchio (ben 30 milioni di dollari) ed è per questo motivo che non si parla di successo ai botteghini. Sicuramente in Italia lo andranno a vedere in pochi: non si capisce il motivo della sua uscita in pieno agosto quando si poteva benissimo aspettare a settembre per ottenere maggiori introiti.

P.s.  Ultimociak.com nel periodo estivo potrebbe ritardare l’uscita di alcuni post; ce la metteremo tutta per farvi conoscere nuovi film semi-sconosciuti che assolutamente vanno visti. Buone vacanze!

Voto:

IMDbMymovies ♦ Acquista ♦ ItalianshareOpensubtitles ♦ Cinema su Facebook




bottom round image

footertop right
© 2014 by Ultimociak

Content Protected Using Blog Protector By: PcDrome.