I ragazzi stanno bene (2010)

19/01/2012 by Maurizio
2010, Commedia, Drammatico, Festival di Berlino, Film Americani, Golden Globe, In uscita in Italia, Independent Spirit Awards, Recensioni, Stati Uniti divider image
I ragazzi stanno bene (2010)

Commedie con una buona dose di ironia, con al centro la vita familiare dei coniugi con figli adolescenziali si sono viste troppe volte nel mondo cinematografico; quando invece ho letto che i genitori  di I ragazzi stanno bene, sono una coppia lesbica, mi sono imbattuto in questo quarto film della regista Lisa Cholodenko, una donna che nella realtà ha avuto un figlio tramite l’inseminazione artificiale, cresciuto con la sua compagna. Quindi chi meglio di lei può descrivere questa amabile storia, in cui i  protagonisti, Nic e Jules vivono la loro vita felice  con i due ragazzi, Joni e Laser, senza nessun uomo che comanda e che viene  rappresentato  in questo film  da colui che ha “donato solamente lo sperma”, un casanova che gestisce un ristorante biologico a Los Angeles, clamorosamente il padre dei loro figli. Infatti per la coppia lesbica, negli uomini non c’è molta considerazione, fino a quando arrivano i 18 anni  di Joni, in procinto di andare all’università; in questo periodo la sorella compie la maggiore età, il fratello minore insiste per conoscere il padre biologico, basta solamente la richiesta da parte di Joni. Il misterioso uomo che fino a quel momento ha avuto nessuna importanza, ora inizia a destabilizzare la vita di Nic e Jules, rimanendo a loro modo sorprese dalla scelta dei figli, ma non per questo meno incuriosite.

Lisa Cholodenko affronta questa difficile tematica con grande leggerezza e ironia, per dimostrare che anche la vita di una coppia lesbica con figli sia una normalità che non fa scandalizzare. Il suo rappresentare l’uomo che diventa  quasi una nullità, un oggetto che serve a “donare lo sperma”, può essere visto come la controtendenza di rovesciare la normalità della coppia etero a favore di coloro che ancora oggi sono discriminati dalla grande maggioranza della gente.

I ragazzi stanno bene è piaciuto in modo tale da poter essere nominato e spesso vittorioso in parecchi Festival; in Italia ha incassato € 1.312.000, non male se si pensa ad una commedia made in Usa, anche se gli incassi buoni sono un’altra cosa. Probabilmente passerà tra le nostre tv prossimamente.

EDIT: Il film è uscito nei cinema italiani il 11 marzo 2011.

Voto:

IMDb Mymovies ♦  Opensubtitles Cinema su Facebook




bottom round image

footertop right
© 2014 by Ultimociak

Content Protected Using Blog Protector By: PcDrome.