Il caso Kerenes (2013)

19/06/2013 by Renato Volpone
2013, Drammatico, Film Europei, In uscita in Italia, Recensioni, Romania divider image
Il caso Kerenes (2013)

Cornelia Kerenes ci porta in un mondo così usuale da sembrare quasi banale, senonché, nel difendere il figlio che ha investito e ucciso un ragazzo quattordicenne, porta alla luce tutte le debolezze e le nefandezze di cui è vittima e colpevole l’animo umano. Cornelia è assillante, soffocante nei confronti del figlio, come quasi ogni madre del mondo moderno, con le sue paure e le sue certezze, tanto che per salvare il figlio cerca l’appoggio di potenti e sperimenta ogni possibile corruzione al di là di ogni etica e coscienza. Ma lei non è la peggiore, c’è tutto un mondo che ruota attorno all’incidente e che, mettendo da parte i timidi princìpi di giustizia che avevano fatto capolino, cerca per sé il possibile tornaconto.

La giustizia non è uguale per tutti e neanche il dispregio morale ha più la forza per fermare il libero ingiusto arbitrio: ognuno è giudice solo di se stesso. In un mondo dove emerge il contrasto tra ricchi e poveri, in un susseguirei di immagini senza musica che esaltano ancora di più la solitudine dei protagonisti. Personaggi che fanno scudo insieme solo per difendere un mondo in cui neanche loro credono più. Resta la desolazione del lutto che infrange in cuore di una madre e di un padre inermi, ma capaci ancora del perdono, unica e possibile strada per la salvezza della propria coscienza.

Voto: 4 stelle

IMDbMymovies ♦ Opensubtitles

 

 


One Response to Il caso Kerenes (2013)

  • Il film è drammatico ma è anche bello e significativo anche perché alla fine del film la mamma e la fidanzata del ragazzo andavano a casa dei genitori del ragazzino di 14 anni per quello che era successo e andare a scusarsi di proposito non è d tutti farlo!

    Rispondi




bottom round image

footertop right
© 2014 by Ultimociak

Content Protected Using Blog Protector By: PcDrome.