Alessandro Lunardelli – Il mondo fino in fondo (2013)

05/09/2014 by Renato Volpone
2013, Commedia, Drammatico, Film Europei, Gli esordi alla regia, In uscita in Italia, Italia, Recensioni divider image
Il mondo fino in fondo (2013)

In fondo al mondo ci stanno molte cose, c’è la casa di Micheal Cunningham, c’è “l’anima” di Wim Wenders e ora anche i fratelli Loris e Davide sotto la guida di Alessandro Lunardelli.

Il titolo accomuna le storie: viaggi dell’animo umano. Per l’esordiente regista certo non è facile competere con un “Pulitzer” o un mago della regia, ma l’esperimento riesce e alla fine, quando Davide vuole solo “una cosa come la loro” ci si commuove anche. E’ un road movie che parte dal nord Italia, passa dalla Spagna  e dal Cile per finire nella meravigliosa e gelida Patagonia. E’ il viaggio dell’incomunicabilità tra due fratelli che si vogliono bene, l’inseguirsi e il raggiungersi per scoprire se stessi e l’altro. Un viaggio attraverso una folla di personaggi misteriosi, mai svelati completamente che fanno da sfondo all’animo umano in un mondo spesso crudele e nascosto. Davide è omosessuale, lo sa, ma affrontare un coming out con la famiglia è quasi impossibile. La sensibilità e lo spirito di ribellione ereditati dalla madre si scontrano con la cieca e rude mascolinità del fratello e del padre. Loris guida l’azienda di famiglia, ma non è mai veramente cresciuto. Si prende cura del fratello sottratto alla fuga della madre, ma non ha la sensibilità per capirne i tormenti e ci vorrà questo lunghissimo viaggio per spogliarsi dei preconcetti e accettare il destino e un figlio che sta per arrivare.

Sullo sfondo la natura, sfregiata come l’animo umano, possente e bellissima che, nelle sua più lontana bellezza immortala nell’emozione indimenticabile di un istante nel cuore di chi sa arrivare fino alla fine del mondo.

Voto: 3 stelle

[tube][/tube]

IMDb Mymovies ♦ Opensubtitles




bottom round image

footertop right
© 2014 by Ultimociak

Content Protected Using Blog Protector By: PcDrome.