Il paradiso degli orchi (2013)

18/11/2013 by Renato Volpone
2013, Drammatico, Film Europei, Francia, In uscita in Italia, Recensioni divider image
Il paradiso degli orchi (2013)

Dai romanzi di Daniel Pennac è arrivato sul grande schermo Il paradiso degli orchi, una fiaba delicata e grottesca sul mondo dei pedofili.

Gli orchi sono mostri che mangiano i bambini e qui si nascondono in un grande magazzino, lo stesso in cui lavora Benjamin Malaussène. Benjamin è il protagonista di questo film e di professione fa il capro espiatorio. Benjamin al contrario degli Orchi che vivono nascosti al mondo, vive circondato da bambini, i suoi fratelli e le sue sorelle, che popolano un mondo colorato e fantastico, ognuno meravigliosamente magico nelle sue intuizioni: il piccolo chimico, la cartomante, l’innamorata e il piccolo distratto. Le scene sono curatissime e proiettano lo spettatore nel mondo fantastico riportando alla memoria la Parigi di Hugo Cabret. Il fascino di Bérénice Bejo completa il quadro.

Il film, diretto magistralmente da Nicolas Bary, ci ricorda che il mondo anche più affascinante è pieno di pericoli e di cattiva sorte, ma la fantasia e la dolcezza possono vincere qualunque dispiacere. La morale è forte sul tema dell’amor fraterno e della solidarietà, ma tra le righe si possono leggere altre mille verità. Si ride, si sorride, e si tifa per il protagonista: un ragazzo normale che potrebbe essere chiunque di noi, con delle responsabilità, delle paure, dei limiti, ma con un sorriso e tante storie da raccontare.

E’ una storia d’amore, un giallo, una fiaba, una piacevole passeggiata nella fantasia.

Voto:4 stelle

IMDbMymovies ♦ Opensubtitles


One Response to Il paradiso degli orchi (2013)



bottom round image

footertop right
© 2014 by Ultimociak

Content Protected Using Blog Protector By: PcDrome.