Il settimo figlio (2014)

27/02/2015 by Renato Volpone
2014, Avventura, Azione, Canada, Cina, Fantasy, Film Americani, Film Asiatici, Film Europei, Gran Bretagna, In uscita in Italia, Recensioni, Stati Uniti divider image
Il settimo figlio (2014)

Storie d’altri tempi in un mondo popolato da mostri, streghe e maghi, quando si facevano ben sette figli. Essere il settimo figlio, figlio di un settimo figlio, infatti era il requisito indispensabile per diventare l’assistente di un mago. Questo è quello che accade a Tom Ward, chiamato al cospetto del mago Gregory dopo che la strega Malkin gli ha ucciso l’ultimo assistente. Naturalmente è la classica storia del bene contro il male, dove il mago e il ragazzo, accompagnati da un fedele mostro scudiero, affrontano il castello delle perfide streghe.

Sergej Bodrov, nonostante il percorso narrativo classico lasci spazio ad inventiva e originalità, non riesce ad uscire dal cliché dei film di genere e, colpa anche di effetti speciali che lasciano un po’ a desiderare, permette al racconto di cadere nella banalità. Un vezzo di novità c’è nel gioco del rovescio, dove le cattive streghe possono diventare buone e protettive e gli umani crudeli persecutori. Ispirazione subito persa. Julianne Moore, non nuova a ruoli poco gratificanti, veste i panni della strega vendicativa, senza riuscire ad esprimere una vera cattiveria che si manifesta solo nel pessimo trucco. Anche Jeff Bridges, quasi irriconoscibile nei panni del mago Gregory, non infonde carattere al personaggio e il giusto peso. Solo i due ragazzi, l’assistente e la sua innamorata, salvano la storia portandola su di una zattera, non sicuramente a terra.

Il film, infatti, non annoia, ma alla fine ci si guarda in faccia e ci si domanda, sull’onda di un possibile sequel, ma era proprio necessario?

Voto:2-stelle

IMDbMymovies ♦ Opensubtitles




bottom round image

footertop right
© 2014 by Ultimociak

Content Protected Using Blog Protector By: PcDrome.