Io che amo solo te (2015)

25/01/2016 by Renato Volpone
2015, Commedia, Film Europei, Italia, Recensioni divider image
Io che amo solo te (2015)

Luca Bianchini ci ha abituato coi suoi romanzi ai sospiri d’amore, a quelle storie che volano leggere sul cuore dei protagonisti e entrano a piedi scalzi nelle emozioni di chi legge.

Contribuendo a scrivere la sceneggiatura di questo film tratto dal suo romanzo non tradisce la promessa fatta ai lettori e per mezzo dell’abile mano di Marco Ponti, riesce a rendere un piccolo incanto nella commedia cinematografica italiana.

Gli attori sono perfetti per i personaggi del racconto: Riccardo Scamarcio e Laura Chiatti sono due giovani che si preparano alle nozze, forse non più innamorati, mentre sullo sfondo i loro rispettivi genitori, Maria Pia Calzone e Michele Placido, rivivono una storia d’amore sedata, ma mai spenta sotto le ceneri del desiderio. Attorno a loro personaggi buffi e meravigliosi come nello stile del migliore Ozpeteck, che raccontano della fragilità umana, della diversità che poi così diversa non è, del bisogno d’amore che regna sopra ogni cosa. Una storia leggera sulle note di una canzone d’amore del grande Sergio Endrigo nell’interpretazione della splendida Alessandra Amoroso, insomma un quadretto perfetto per una serata rilassante, divertente e che fa bene al cuore.

IMDb ♦ Mymovies ♦ Opensubtitles

 

 




bottom round image

footertop right
© 2014 by Ultimociak

Content Protected Using Blog Protector By: PcDrome.