Kon-Tiki (2012)

19/03/2013 by Maurizio
2012, Avventura, Azione, Biografia, Danimarca, Drammatico, Espen Sandberg, Film Europei, Germania, Gran Bretagna, Joachim Rønning, Norvegia, Recensioni, Registi, Senza categoria, Storico divider image
Kon-Tiki (2012)

Ritornare indietro nel tempo, dimostrare a tutti come la storia si possa cambiare attraverso il presente, semplicemente con i propri sogni e la giusta tenacia. Non è pura fantasia, tutto è accaduto realmente nel 1947 quando l’antropologo norvegese Thor Heyerdahl, insieme a cinque uomini di sua fiducia, vuole dimostrare come la popolazione dell’isola polinesiana di Fatu Hiva potesse essere di origine sudamericana. Fino a quel tempo, gli storici non avevano trovato riscontri che circa quindici secoli prima la Polinesia potesse essere stata scoperta dai nativi americani; solo Thor ne è sicuro, e con la costruzione di una zattera, il Kon-Tiki, parte in balìa della corrente e contro ogni forza della natura. Durante i tre mesi di percorso forti tempeste tropicali, squali affamati ed il sole cocente sono gli ostacoli principali da affrontare, ma una volta superato il Pacifico non rimane altro che attendere il primo scoglio della Polinesia.

Diretto a quattro mani da Joachim RønningEspen Sandberg, Kon-Tiki è stato già un successo nel 1951, quando vinse l’Oscar nel 1951 come migliore produzione nel documentario raccontato dallo stesso Thor Heyerdahl, mentre nella letteratura il romanzo omonimo ha venduto circa cinquanta milioni di copie in tutto il mondo. Una storia che interessa visti i numeri e non è un caso che il film, prodotto da Gran Bretagna, Norvegia, Danimarca e Germania, sia entrato nella cinquina a competere come miglior film straniero agli Oscar 2013, vinto poi da Amour (qui la recensione).

I registi entreranno nella lista di Ultimociak, sono molto affiatati e lo si vede dalla loro collaborazione che dura oramai da anni (Bandidas 2006 – Kubisten 2007 – Max Manus 2008 ); in più sanno trasmettere al pubblico l’emozione giusta attraverso la musica (sentite  la brillante e commovente  musica scritta da Johan Söderqvist). Insomma un ottimo mix per dire senza mezzi termini che Kon-Tiki meritava qualcosa di più alla famosa cerimonia americana cinematografica, anche se la vittoria di Amour, per il curriculum del regista di Il nastro bianco, era quasi certa.

Per ora nessuna uscita in Italia, attendiamo qualche mese per vederlo magari in qualche festival.

Voto:4 stelle

IMDbMymovies Opensubtitles




bottom round image

footertop right
© 2014 by Ultimociak

Content Protected Using Blog Protector By: PcDrome.