La bella e la bestia (2014)

06/03/2014 by Renato Volpone
2014, Fantasy, Film Europei, Francia, Germania, In uscita in Italia, Recensioni, Romantico divider image
La bella e la bestia (2014)

La fiaba de La bella e la bestia incanta sempre perché è il racconto di un amore vero che va oltre i preconcetti e la diversità, un amore vero che è possibile solo  lontano dalla cattiveria degli uomini.

La splendida interpretazione di Vincent Cassel e Léa Seydoux, dovuto più al loro fascino e alla loro bellezza che ad un vero e proprio senso artistico, condita dagli splendidi costumi e da un paesaggio fantastico rendono questa versione particolarmente accattivante. Certo come al solito manca la cura nei particolari e molte libertà sono state prese sia nelle riprese che nel testo (in questo caso potrebbe essere una libertà eccessiva della traduzione o del doppiaggio), ad esempio le zucche cresciute in un mese come non potrebbe mai accadere o il significato dei tarocchi decisamente alterato per rendere fluida la storia, anche se non era necessario. Nel complesso però il racconto cattura e, pur sapendo già come andrà a finire, ci si lascia trasportare al ritmo di musiche maestose verso l’epilogo, in crescendo, ma che lascia dei puntini in sospeso. Quanto alle musiche la sinfonia di chiusura richiama molto alla mente “via del campo” di De Andrè, “dai diamanti non nasce niente, dal letame nascono i fior”, con una frase che si adatta benissimo alla dicotomia emozionale tra le sorelle e Belle. L’animazione e la scelta dei personaggi fantastici del castello porta delle novità apprezzabili e godibilissime. Adatto a grandi e piccini merita sicuramente di essere visto.

Voto:4 stelle

IMDbMymovies ♦ Opensubtitles




bottom round image

footertop right
© 2014 by Ultimociak

Content Protected Using Blog Protector By: PcDrome.