La Cosa In Cima Alle Scale (Short,2011)

05/05/2012 by Maurizio
2011, Cinema indipendente, Horror, I vostri corti, Recensioni, Thriller divider image
La Cosa In Cima Alle Scale (Short,2011)

Pietro, un giovane tecnico informatico, perde il volo per tornare a casa e decide di impiegare le ore di attesa con una visita al paese della sua infanzia. Non può sapere che non tornerà mai più da quello che sembra un innocuo tuffo nei ricordi.

Strane presenze, finestre buie che sembrano osservarlo lo risucchiano nel passato, mentre insegue un bambino inquietante e stranamente familiare. Ma tutto peggiorerà di colpo quando la curiosità lo porterà al vecchio ristorante gestito dai genitori. L’edificio fatiscente, perchè ormai abbandonato, nasconde un orribile segreto, qualcosa che Pietro aveva dimenticato. Scoprendo il motivo per cui lo aveva fatto.

Tratto dal racconto omonimo di Ray Bradbury, il regista Michele Torbidoni prende spunto per regalarci, in venti minuti circa, La cosa in cima alle scale, un cortometraggio indipendente di alto livello e  stilisticamente perfetto. Torbidoni ritorna agli anni ’80, periodo d’oro per il cinema di genere, in cui lo stesso regista risale  ai capolavori come I Goonies e ET, caratterizzando il suo horror – thriller in una storia misteriosa tra passato e presente, dove trovare una risposta risulta l’unica alternativa possibile. Il protagonista è interpretato da Gianluca D’Ercole, capace di alimentare la tensione adatta grazie alle sue espressioni che rimandano ad un finale di grande impatto visivo. Grazie ad un ottimo montaggio e ad una fotografia curata nei minimi particolari, La cosa in cima alle scale rimane uno dei miglior cortometraggi italiani prodotti nel 2011, come dimostra la sua partecipazione  nelle selezioni ufficiali del NYC Winter Film Festival 2012, 2012 Green Bay Film Festival, Madrid International Film Festival, Foggia Film Festival, Skepto Independent Film Festival ed Hill County Film Festival.

Ringraziando il regista per la sua segnalazione, gli auguriamo una brillante carriera cinematografica, vista la bravura e la cura del suo cortometraggio. Buona visione!

Voto:

IMDb ♦ Mymovies ♦ Opensubtitles

 

 

 

 




bottom round image

footertop right
© 2014 by Ultimociak

Content Protected Using Blog Protector By: PcDrome.