La gelosia (2013)

03/07/2014 by Renato Volpone
2013, Drammatico, Film Europei, Francia, In uscita in Italia, Recensioni divider image
La gelosia (2013)

Film tutto incentrato sull’avvenenza del protagonista in un classico francese in bianco e nero.  Philippe Garrel dirige il figlio Louis cercando di raccontare con fare quasi poetico l’evoluzione di un amore “libero” fino a sfociare nella gelosia e nell’abbandono.

L’amore è quello vero, quello che lega le persone con un affetto al di fuori del comune. Ma gli elementi della vita, il passato che si aggrappa con una figlia alle spalle del protagonista, la durezza della vita boehmienne rispetto agli agi di una casa comoda in centro e il lavoro sempre più difficile da trovare e conservare per un artista, rompono l’armonia di quello che potrebbe essere un connubio perfetto. La sensualità è appena accennata e i personaggi si muovono in pesanti vesti invernali, fredde come il bianco e nero della pellicola. Salvo per alcuni piccoli particolari la storia potrebbe essere calata in ogni luogo e in ogni tempo, quasi provenisse da un passato con il quale abbiamo perduto anche la capacità di amare.

Un film tutto basato sul dialogo, spesso anche con gli attori fuori campo, devastato da un doppiaggio abominevole (doppiando film come questo si toglie l’anima all’opera). Un solo cenno sul protagonista che, privato della voce originale, per cui non si può esprimere un parere sulla recitazione, nella presenza scenica trova il solo appiglio nella sua avvenenza lasciando ogni traccia emotiva in un volto tanto bello quanto inespressivo.

Voto:stella

IMDb Mymovies ♦ Opensubtitles




bottom round image

footertop right
© 2014 by Ultimociak

Content Protected Using Blog Protector By: PcDrome.