Le mele di Adamo (2005)

12/07/2011 by Maurizio
2000 - 2009, Commedia, Crimine, Danimarca, Drammatico, Film Europei, Germania, Paprika Steen divider image
Le mele di Adamo (2005)

Adam è un giovane neonazista che deve trascorrere un periodo di riabilitazione presso la comunità di padre Ivan, un prete protestante dall’animo buono. Ogni nuovo arrivato deve prefissarsi un obiettivo finale che in Adam corrisponde nel fare una grossa torta di mele con i frutti dell’albero che si trova in giardino. Però il neonazista trova molte difficoltà nell’adattarsi ai metodi di recupero di Ivan: infatti il prete adotta un comportamento sempre ottimista e benevolo nei confronti degli inquilini, cosa che Adam non accetta in quanto il suo modo di vivere è violento, che non lascia spazio a improbabili e fantastiche visioni della vita. Tra i compagni che devono trascorrere il periodo di riabilitazione vi sono un ex tennista alcolizzato, un rapinatore musulmano, una donna incinta di un probabile bambino disabile. Il compito di Padre Ivan è cercare di riabilitarli con l’aiuto di Dio, anche se Dio non lo ha mai aiutato se si guarda alle numerose disgrazie avute negli anni, come il suicidio della moglie per il loro figlio paralizzato dalla testa ai piedi, o per il cancro in testa che il parroco protestante affronta con il sorriso in faccia.

Le mele di Adamo di Anders Thomas Jensen colpisce per la sua ironia e il suo umorismo noir, aspetti fondamentali per il suo successo di critica e di pubblico nei vari Festival internazionali. Una commedia fuori dal comune per la sua semplicità nel raccontare una banale storia e trasformarla in un film divertente, ma che nello stesso tempo fa riflettere. Forse eccessivamente  grottesco, Le mele di Adamo poteva essere perfetto se non esagerava nell’eccedere con i  colpi di scena, soprautto nel finale in cui avviene di tutto e di più. Complessivamente ci si diverte parecchio per la stravaganza dei personaggi molto curiosi nelle loro storie di vita. Bravissimo Mads Mikkelsen nella parte di Padre Ivan, un ruolo molto complicato sopratutto nella seconda parte del film dove avviene il suo cambiamento di umore.

Da vedere per chi vuole ironizzare sul bene e male, Dio contro Satana visto dagli occhi di un nazista. Buona visione!

  • Courmayeur Noir in festival 2005: Premio Leone Nero al miglior film
  • BIFFF 2006: Corvo d’Oro, Premio Pegaso
  • Méliès d’oro 2006
  • 3 Premi Robert 2006: miglior film, miglior sceneggiatura e migliori effetti speciali / luci

Voto:

IMDbMymoviesAcquista ♦ Italianshare ♦ Opensubtitles ♦ Cinema su Facebook


One Response to Le mele di Adamo (2005)

  • Uno di quei film che o si amano o si odiano.
    Per il sottoscritto, che appartiene alla categoria dei primi, solo una parola: geniale.
    Non a caso il regista è lo sceneggiatore dei migliori film della Bier…

    Rispondi




bottom round image

footertop right
© 2014 by Ultimociak

Content Protected Using Blog Protector By: PcDrome.