Cannes 67 – Le meraviglie (2014)

03/06/2014 by Luca
2014, Cannes Film Festival, Drammatico, Film Europei, Germania, In uscita in Italia, Italia, Recensioni, Svizzera divider image
Le meraviglie (2014)

Nella campagna toscana, quella parte già calpestata dagli etruschi, dove si nascondono antiche tradizioni e nuove velleità di sopravvivenza, in mezzo alla api, vive una strana famiglia: un uomo, due donne e quattro bambine.

Una casa ai confini del mondo, al limine tra cultura contadina e moderne rivoluzioni. Lì si incontrano e si scontrano il bisogno di tornare alla terra nel senso naturale del termine e il progredire delle moderne tecnologie. Un contrasto crescente tra l’antico, forse più sano, e il moderno, certamente più asettico. Ma lo scontro è anche generazionale, tra il padre severo e le figlie che guardano lontano, tra la donna sottomessa e quella repressa. E poi arriva il silenzio di un ragazzino disadattato, quasi violento, da recuperare inserendolo in un contesto famigliare sano e lontano dalla sua terra d’origine.

In un lento incedere, come quello sotto i riflettori della Bellucci trasformata in fata televisiva, la Rohrwacher ci racconta di un male di vivere diffuso dove non si riesce più a distinguere il giusto dallo sbagliato. Ci prova Gelsomina, la maggiore delle quattro figlie, sempre protesa verso la soluzione delle cose, ma sempre trattenuta dal timore verso il padre-padrone. E’ lei che tiene la scena per tutta la durata del film, con un garbo e una delicatezza splendidi, come del resto sono splendide anche le altre bambine. Ma lo stupore e la sorpresa si fermano qui perché non c’è mai soluzione alle cose. Ogni spunto offerto si perde in un finale che non c’è, quasi come tanti sassi buttati nello stagno che spariscono nel fango senza lasciare più traccia.

Il racconto visto da fuori è abbandonato come la casa in cui si svolge, anche se dentro è pieno di vita, solo che non ci sono vetri alle finestre per trattenere emozioni e sensazioni e così la casa e il racconto restano vuoti, quasi sospesi in un tempo indefinito, indefinibile.

Voto:2-stelle

IMDbMymovies ♦ Opensubtitles




bottom round image

footertop right
© 2014 by Ultimociak

Content Protected Using Blog Protector By: PcDrome.