The Lincoln Lawyer (2011)

27/05/2011 by Luca
2011, Crimine, Drammatico, Film Americani, Stati Uniti, Thriller divider image
The lincoln lawyer (2011)

Era da un po’ che non si vedeva Matthew McConaughey in un buon film, e con The Lincoln Lawyer ha sicuramente fatto centro. Basato sul best seller di Michael Connelly, il film è un astuto thriller legale e McConaughey sembra nato per recitare Mick Haller, l’avvocato difensivista al centro della storia. Il titolo si riferisce a come Haller gestisca i suoi affari: invece che in un ufficio, lavora sul sedile posteriore di una Lincoln Town Car, scarrozzato in giro per la città da un suo ex cliente che gli fa da autista per ripagare la parcella.

Sempre alla ricerca del caso della vita e di un cliente danaroso, un giorno viene messo in contatto tramite un suo informatore (John Leguizamo) con un agente immobiliare di ricca famiglia, Louis Roulet (Ryan Phillippe), arrestato per stupro ed omicidio. Ovviamente il ragazzo sostiene la sua innocenza e Haller accetta il caso e lo fa uscire su cauzione. In breve tempo però le cose cominciano a complicarsi e Roulet si contraddice su fatti cruciali della sua versione. Haller non è interessato all’innocenza o alla colpevolezza del suo cliente, vuole solo vincere, e pensa di farlo dimostrando che la donna uccisa non era altro una prostituta pagata da ignoti per adescare Roulet e derubarlo. Ma l’assistente procuratore (Josh Lucas) è di un’altra idea.

Si capisce in fretta che Roulet non solo è colpevole, ma che potrebbe essere coinvolto in un omicidio per cui un ex cliente di Haller è stato mandato in prigione anni prima. Il segreto avvocato-cliente lega però Haller dal rivelare quello che sa o sospetta, e si ritrova legato a doppio filo al suo cliente, costretto a difenderlo pur sapendone le colpevolezza.

Haller è un avvocato il cui idealismo è stato sostituito dal pragmatismo, ma che si dispiace della perdita della propria capacità di considerare i propri clienti innocenti, e McConaughey lo interpretare più che degnamente.

La trama è intelligente e plausibile e  questo lo si deve al romanzo di Michael Connelly e al buon adattamento per il grande schermo di John Romano. Il regista Brad Furman, al suo secondo lavoro dopo The Take del 2007,  trova un buon modo di integrare i flashback della storia nel montaggio senza far perdere il filo allo spettatore.

Completano il cast Marisa Tomei quale ex moglie di Haller e William H. Macy, un investigatore al soldo dell’avvocato.

Non una pietra miliare del cinema, ma sicuramente un buon legal thriller che punta in alto. Non si prevede per ora un’uscita italiana, ma visto il genere e il cast c’è da scommetterci che prima o poi arriverà anche da noi, ma nel frattempo.. sottotitoli!

Voto: 

IMDb ♦ Mymovies ♦ Acquista ♦ ItalianShare ♦ OpenSubtitles


One Response to The Lincoln Lawyer (2011)



bottom round image

footertop right
© 2014 by Ultimociak

Content Protected Using Blog Protector By: PcDrome.