L’odio (1995)

28/12/2010 by Maurizio
1990 - 1999, César, Crimine, Drammatico, Festival di Cannes, Film Europei, Francia divider image
L'odio (1995)

Con L’odio il regista Mathieu Kassovitz ha totalizzato milioni di spettatori in Francia ed ottenenuto vari premi importanti. Un durissimo film, di grande rilevanza mediatica  perchè è una storia vera, dove la violenza prende il sopravvento. È la storia di tre ragazzi di strada, Said, Houbert e Vinz, che vivono tra miseria e disoccupazione. Quando il loro amico sedicenne Abel viene pestato dalla polizia, progettano gli scontri e scoppia la rivolta che durerà tutta la notte contro le forze dell’ordine.

Tutta l’azione  si svolge in 24 ore, dal pestaggio di Abel ai disordini della notte. Le prime scene del film sono reali, prese dall’ archivio storico.

Ad interpretare il personaggio Vinz, un giovanissimo Vincen Cassel,il quale sin dagli esordi esprime un grande  talento recitativo. Interamente girato in bianco e nero, L’odio è un piccolo capolavoro cinematografico che ci mostra  quella periferia francese detta banlieu, dove gli scontri con gli agenti  sono all’ordine del giorno.

Voto:

  • Premio per la miglior regia al Festival di Cannes 1995
  • 3 Premi César 1996 (su 11 nomination): miglior film, miglior montaggio, miglior produttore
  • 2 Premi Lumière 1996: miglior film e miglior regista
  • European Film Awards 1995: miglior film giovane

[youtube]JakZF0aODRU[/youtube]

IMDbMYmovies ♦  Acquista ♦  Allsubs.org


2 Responses to L’odio (1995)



bottom round image

footertop right
© 2014 by Ultimociak

Content Protected Using Blog Protector By: PcDrome.