Lontano (2001)

19/10/2011 by Maurizio
2000 - 2009, Drammatico, Francia divider image
Lontano (2001)
Tre storie, tre personaggi che vivono a Tangeri, una città del Marocco ai confini della speranza, quella di partire per un posto migliore per vivere una vita migliore. Serge è un camionista che viaggia spesso tra Marocco e Francia esportando stoffe, Sarah è la sua donna che lavora nella sua pensione a conduzione famigliare, la quale dopo la morte di sua madre è in dubbio se partire per il Canada o rimanere con il suo uomo. Infine Said, una persona apparentemente tranquilla ma che nasconde la rabbia e la voglia di partire per trasferirsi in Europa. Ognuno di loro deve rapportarsi con la realtà di tutti i giorni, quest’ultima piena di difficoltà che rallentano la possibilità di una vita migliore, dignitosa.

André Téchiné con Lontano non  ha raggiunto il suo livello artistico più alto per il fatto che in molti casi il film risulta eccessivamente lento per una sceneggiatura poco elaborata. Completamente diretto in formato digitale, si possono vedere i colori e le sfumature che solo il Marocco può avere con il suo clima variegato.

Lontano è guidicato con differenti punti di vista: alcuni lo ritengono il film della maturità artistica del regista, altri lo reputano come “bollito” che non dice nulla di nuovo. Personalmente ritengo che poteva essere una storia interessante ma, data la sua lunghezza  e banalità in alcune scene, Lontano è risutalto sufficientemente nella norma, mancando il salto di qualità delle previsioni iniziali.

Presentato alla  mostra di Venezia 2001 non ha portato a casa nessun premio ma almeno ha ottenuto una buona pubblicità  sopratutto in Francia, la quale  assieme alla Spagna ha prodotto il film.

Voto:

IMDb ♦ Mymovies ♦ Acquista ♦ Italianshare ♦ Opensubtitles ♦ Cinema su Facebook




bottom round image

footertop right
© 2014 by Ultimociak

Content Protected Using Blog Protector By: PcDrome.