Lupo della notte (2011)

11/12/2011 by Maurizio
2011, Azione, Cinema indipendente, Film Europei, Italia, Recensioni divider image
Lupo della notte (2011)

Precedentemente mi è capitato di visionare film indipendenti grazie all’invito dei rispettivi registi per la richiesta di una recensione; talvolta mi sono imbatutto in lavori con uno stile  amatoriale, mentre in altre occasioni  in opere più complete e ben strutturate. Quando ho sentito parlare di Lupo della notte, di Giovanni Ficetola e Matteo Fontana, sono rimasto incuriosito dai numerosi complimenti che i giovani registi hanno ricevuto da diverse testate giornalistiche, compresi i portali di cinema indipendenti. Ed è per questo motivo che ho chiesto cortesemente a Ficetola la disponibilità di poter visionare il loro action movie. Posso affermare di essere in totale accordo con le critiche finora recensite, affermando che Lupo della notte ha uno stile molto professionale, girato ottimamente nonostante il basso budge che ha limitato le difficili scene d’azione e di lotta del protagonista, il quale è interpretato da  un bravissimo e preparato Daniele Balconi.

Quest’ultim0 è Lupo, un ragazzo che per aiutare la sorella della fidanzata, chiede un prestito a spietati criminali, indebitandosi fino al collo. Per restituire la somma, Lupo decide di utilizzare il suo grande talento nelle arti marziali, entrando nel giro delle lotte clandestine e facendosi trainare da una provocante donna che gli procura  gli incontri. Il gioco si fa più grande di lui, oramai Lupo non può più tirarsi indietro e l’unica arma di salvezza  è  solamente la sua grande tecnica.

Girare le sequenze degli  incontri come  hanno fatto i bravi registi è stato sicuramente difficoltoso, ma grazie alle acrobazie di Balconi, supportato da una telecamera che non rallenta mai il ritmo, si può tranquillamente definire Lupo della notte  un lavoro riuscito. Ovviamente ci sono alcuni difetti nei dialoghi, forse in alcuni casi troppo scontati che limitano il valore del film; forse i due registi dovevano curare meglio la sceneggiatura, ma sicuramente saranno state poche le persone che hanno collaborato ad un film indipendente, come spesso avviene nella maggior parte dei suddetti lavori. Ciò non toglie il merito di Ficetola e Fontana, i quali sono stati capaci di distaccarsi alla grande da altri lavori indie di basso livello e  con l’occasione li ringraziamo sperando che la nostra recensione sia stata completa ed esaustiva. Complimenti!

Voto:

IMDb ♦ Mymovies ♦ Acquista ♦  Opensubtitles ♦ Cinema su Facebook




bottom round image

footertop right
© 2014 by Ultimociak

Content Protected Using Blog Protector By: PcDrome.