Melancholia (2011) – 21/10/2011

16/10/2011 by Maurizio
2011, Danimarca, Drammatico, Festival di Cannes, Film Europei, Francia, Germania, In uscita in Italia, Lars von Trier, Sci-Fi, Svezia divider image
Melancholia (2011)

Due sorelle, Justine e Claire, due modi differenti di concepire la vita, quest’ultima messa in pericolo da Melancholia, un pianeta che, avvicinandosi lentamente verso la Terra, minaccia l’impatto disastroso. Inconsapelvomente le due donne subiranno l’influenza negativa di Melancholia, portando una vera e propria crisi esistenziale. Mentre Justine accetta suo malgrado il proprio destino, Claire reagisce differentemente: essendo abituata ad essere sempre ottimista, ora che si trova davanti alla certezza della morte passa con angoscia i suoi ultimi giorni.

Diviso in due capitoli, l’inizio di Melancholia è simile ad  Antichrist, ovvero una musica presenta i protagonisti con un primo piano lento e sullo sfondo passano “inosservati” elementi distanti, come in questo caso animali morti piovuti dal cielo. Nella prima parte è Justine ad essere la protagonista, in cui con il neosposo si appresta a festeggiare le nozze in casa della sorella Claire, la quale dà vita ad un vero e proprio banchetto nuziale. Nel secondo capitolo, Claire vive con inquetudine la fine del mondo, in questo caso aiutata dall’affetto della sorella, un  comportamento che nella prima parte era l’opposto.

Lars Von Trier a distanza di due anni, torna con Melancholia, consolidando il suo stile nel raccontare, con autentico dolore, il suo modo di vedere la fine del mondo, aiutato dall’ottima interpretazione di Kirsten Dunst e Charlotte Gainsbourg, rispettivamente nei panni di Justine e Claire. Eccessivamente lungo nella prima parte, Trier avrebbe potuto elaborare meglio la fase delle nozze di Justine, mentre è perfetta la Gainsbourg in tutto il suo dramma come era già apparso in Antichrist. Molto suggestive sono le scene  che hanno come sfondo un cielo stellato dove Melancholia sta per arrivare, nonostante le autorità dicano che  sia tutto sotto controllo.

Melancholia esce nelle nostre sale il 21 ottobre, e sarà interessante conoscere il suo esito al box office, anche se il personaggio di Lars Von Trier influirà negli spettatori, specialmente dopo le sue dichiarazioni su Hitler al Festival di Cannes. Ancora in molti non sanno che Trier è fatto così, provocatore e semplicimente pazzo.

  • Festival di Cannes 2011: miglior attrice (Kirsten Dunst)
  • European Film Awards 2011: miglior film, miglior produzione, miglior fotografia
  • Robert Festival 2012: miglior film, miglior regia, miglior attrice (Kirsten Dunst), miglior attrice non protagonista (Charlotte Gainsbourg), miglior sceneggiatura, miglior montaggio, miglior fotografia, miglior sonoro, miglior effetti speciali

Voto:  

IMDbMymovies ♦ Acquista ♦ ItalianshareOpensubtitles ♦ Cinema su Facebook


2 Responses to Melancholia (2011) – 21/10/2011



bottom round image

footertop right
© 2014 by Ultimociak

Content Protected Using Blog Protector By: PcDrome.