Nicole Kidman sarà “Grace di Monaco”

16/06/2012 by Annalina Grasso
News divider image
Nicole Kidman sarà "Grace di Monaco"

Inizieranno a settembre a Montecarlo le riprese del film “Grace di Monaco”,  che tratta la storia di una della principesse più amate ed imitate:  Grace Kelly,dapprima attrice  di successo e di talento e poi principessa per amore dopo aver sposato nel 1956 il Principe Ranieri III di Monaco.

La pellicola sarà coprodotta da Lucky Red, la società di produzione e distribuzione romana di Andrea Occhipinti , che è stato un attore di cinema in passato, oggi tra le più apprezzate società indipendenti della cinematografia, avendo il merito di aver distribuito in Italia autori internazionali da Ang Lee a Robert Altman, da Jacques Perrin ai fratelli Dardenne. Al Marchè di Cannes è stato uno dei titoli più contesi.

La regia sarà affidata a Olivier Dahan,regista e sceneggiatore francese (uno dei suoi film più celebri “La vie en rose”consegnò il premio Oscar come miglior attrice protagonista a Marion Cotillard nel ruolo della cantante Edith Piaf),  film dovrebbe costare circa 15 milioni di dollari, un budget non astronomico ma sufficiente per la realizzazione di un film con ambizioni di popolarità.  E sarà l’australiana Nicole Kidman a vestire i panni della splendida Grace Patricia Kelly in Grimaldi,di origini irlandesi ma nata a Filadelfia,che nel 1955 ricevette il premio Oscar per la sua interpretazione nel film “La ragazza di campagna”e anche l’appellativo coniato per lei dal maestro del brivido Alfred Hitchcock(che la diresse in tre suoi film: “Il delitto perfetto” (1954), ” La finestra sul cortile” (1954) e” Caccia al ladro” (1955), sul set di quest’ultimo conobbe Ranieri di Monaco):”ghiaccio bollente”, per evidenziare l’apparente algida e distaccata  bellezza e la sensualità che l’attrice sprigionava dal grande schermo.

Nicole Kidman dopo un periodo lavorativo non propriamente felice, e dopo essersi pentita dell’eccessivo uso fatto del botox, nemico dell’espressività di chi recita, tornerà sul grande schermo con un ruolo che sembra essere perfetto per lei,algida e sofisticata bellezza e  che promette grande consenso di pubblico e risonanza commerciale. Sembra che la “vera” Kidman, dopo la calda accoglienza a Cannes,dove ha presentato il suo film The paperboy” ,stia per tornare…

E chissà se il film si concentrerà maggiormente sulla figura  pressocchè perfetta della principessa,moglie e madre amorevole e di salda fede cattolica,puntando ulteriormente ad una sorta di rafforzamento dell’immagine conosciuta a tutti di Grace Kelly, oppure punterà  anche a delle “zone d’ombra”,i pensieri e magari dei dubbi,( degli innamoramenti e relazioni  precedenti al matrimonio) riguardanti solo ed esclusivamente la donna  Grace che è stata anche attrice, e che lasciò la sua carriera di certo non facendo i salti di gioia.  Insomma sarà un film “rock”, vero  che scava a fondo nell’animo umano e nelle stanze aristocratiche, oppure un mieloso dramma politicamente corretto,costruito per rilanciare l’immagine della Kidman,oltre che a rinfrescare la memoria su chi era la meravigliosa principessa Grace Kelly? Bisogna pazientare…




bottom round image

footertop right
© 2014 by Ultimociak

Content Protected Using Blog Protector By: PcDrome.