Elisa Fuksas – Nina (2012)

27/04/2013 by Renato Volpone
2012, Drammatico, Film Europei, Italia, Recensioni divider image
Nina (2012)

Splendida opera prima di Elisa Fuksas questo Nina, film pulito ed essenziale come il suo titolo. Un delicato esercizio di stile, di eleganza e di raffinatezza, come ce ne sono pochi e che il pubblico, sazio di un cinema troppo commerciale, reclama come acqua nel deserto. Un piacere per gli occhi e per le orecchie, ma anche per la memoria e per il desiderio del palato.

Una fotografia ricercata e superba accompagnata dalle splendide musiche di Mozart e non solo, un incanto da rivedere per gustarsi ogni momento di Nina e del suo magico mondo incantato. Da rivedere passeggiando per tra le austere mura dell’Eur, da risentire nel canto melodioso di una soprano, da rigustare seduti una seconda volta in sala. Un mondo calato in una Roma deserta e silenziosa come non l’abbiamo mai vista, ma come la desidereremmo per il sole, la luce, lo splendore e il piacere di riuscire a “sentirsi”.

L’essenza è “essere”, avere delle aspirazioni, dei desideri: è una storia d’amore e di corteggiamento, ma anche della solitudine. Ci racconta della musica e del silenzio: è uno stato d’animo, di ogni animo che vuole guardarsi dentro. Solo per palati raffinati.

Voto:4 stelle

IMDbMymovies ♦ Opensubtitles

 




bottom round image

footertop right
© 2014 by Ultimociak

Content Protected Using Blog Protector By: PcDrome.