Sacro GRA (2013)

29/10/2014 by Renato Volpone
2013, Documentario, Film Europei, Francia, I doc.dei grandi registi, Italia, Recensioni divider image
Sacro GRA (2013)

Il mondo che ruota attorno alla Capitale, quello che vive al limine tra la natura antica e la borgata di periferia: storie di varia umanità, come si usa dire, ma scelte accuratamente per comporre un quadro dignitoso dell’emarginazione.

Emarginazione non come rifiuto, ma come margine, lontano dalle bellezze storiche della città, lontano dai fasti, dai divertimenti, dove tutto si costruisce in piccoli angoli, dentro piccoli appartamenti, lungo corsi d’acqua o nel pascolo delle pecore. I personaggi si fanno amare, quasi che li vorresti coccolare, presenti in sala erano stupendi, veri, così come ritratti nel film, col loro sorriso, con la loro spontaneità, come la gente che trovi lungo la scia del Sacro GRA. Persone e lavori, le più strane occupazioni, quelle di cui non si parla mai, ma utili, indispensabili per il vivere bene di chi sta dentro la città. Espressioni, canzoni, parole rubate in due anni di inquadrature, scelte con accuratezza e poste in una sequenza che, anche se un po’ lenta, è perfetta nel suo candore. La fotografia è davvero stupenda, alcune inquadrature sono grandiose, come le anguille nel bidone o l’areo che sovrasta il palazzo in notturna, ma ogni scena riserva una sorpresa.

Un documentario che per chi ama Roma non sarà facile dimenticare.

Voto:4 stelle

IMDbMymovies ♦ Opensubtitles




bottom round image

footertop right
© 2014 by Ultimociak

Content Protected Using Blog Protector By: PcDrome.