Singolarità di una ragazza bionda (2009) – 02/09/2011

21/08/2011 by Maurizio
2000 - 2009, Drammatico, Film Europei, Francia, Portogallo, Romantico, Spagna divider image
Singolarita di una ragazza bionda (2009)

A più di 100 anni Manoel de Oliveira continua a lavorare e a regalarci film molto curati dove si nota la sua grande maestria nel raccontare soggetti all’apparenza banali, ma che, come accade spesso nei suoi lavori, alla fine risultano elaborati. Un esempio ne è Singolarità di una ragazza bionda, film in cui il protagonista è il giovane Macario, un ragazzo in viaggio in treno verso l’Algarve, il quale racconta ad una sconosciuta la sua curiosa vita.

Macario descrive la sua storia  da quando  lavorava come contabile  presso l’ufficio dello zio Francisco, a Lisbona. Un giorno il giovane si accorge che nel palazzo di fronte si affacciava una splendida fanciulla, Luisa: un colpo di fulmine che lo ha fatto innamorare. Macario, dopo alcuni stratagemmi per conoscerla, s’incontra con la bellissima donna dai capelli biondi e decide di sposarla. Chiede il permesso a suo zio che però rifiuta con fermezza l’idea del matrimonio, decidendo di inviare Macario a Capo Verde per ragioni di lavoro. Qui l’uomo  trova fortuna, diventa ricco e decide finalmente di ritornare a Lisbona per sposare Luisa; ma ci sono ancora grosse difficoltà a causa di un suo amico imbroglione che lo metterà nei guai.

Singolarità di una ragazza bionda è un film dalla durata di soli  60 minuti, ma sufficienti per essere applaudito al Festival di Cannes 2009. Forse gli anni del vecchio regista portoghese sono stati influenti sul  giudizio della critica che è stata molto positiva, ma va riconosciuto che nel mondo del cinema è insolito girare film così articolati e diversi dai lavori precedenti. In Italia De Oliveira può essere paragonato al grande Monicelli, ma la differenza con il regista toscano sta nel fatto che a più di cent’anni i lavori del “vecchio portoghese” sono ancora distribuibili all’estero, come lo è appunto Singolarità di una ragazza bionda che uscirà nei nostri cinema il 2 settembre.

Un film d’élite che pochi andranno a vedere, ma è consigliato per chi vuole visionare ancora una volta l’ennesima conferma di un grande del cinema portoghese.

Voto:

IMDb Mymovies ♦ Acquista ♦ Italianshare ♦ Opensubtitles Cinema su Facebook




bottom round image

footertop right
© 2014 by Ultimociak

Content Protected Using Blog Protector By: PcDrome.