Torino 29: Matthew Gordon – The Dynamiter (2011)

08/12/2011 by Luca
2011, Avventura, Drammatico, Family, Film Americani, Recensioni, Stati Uniti divider image
The Dynamiter (2011)

Robbie Hendrick (William Ruffin) è un giovane adolescente che ha appena finito la scuola media; e mentre inizia l’estate, trascorre la maggior parte delle sue giornate spensierate giocando con il suo giovane fratellastro, Fess (John Alex Nunnery) nei campi del Mississippi.

La situazione a casa tuttavia non è delle migliori: le speranze di Robbie di avere una famiglia stabile e felice si volatilizzano quando deve fare i conti con l’assenza della madre, fuggita in California, e il ritorno del discutibile fratello maggiore Lucas (Patrick Rutherford), ex promessa del football e disoccupato a tempo pieno. A 14 anni, Robbie è l’uomo della casa, si occupa del fratello e della nonna, ed è determinato a sfruttare al massimo il poco che la vita gli ha dato. Presto Robbie si trova davanti alla cruda realtà della vita, è costretto a trovare un lavoro e comincia a rendersi conto di quanto suo fratello viva sulle spalle della gente, lui compreso; e come capita in questi casi, alla fine dell’estate l’adolescente di pochi mesi prima scompare.

The Dynamiter, debutto alla regia per Matthew Gordon, è uno di quei film in cui non è tanto importante ciò che viene raccontato, ma il modo in cui viene fatto. La trama non è la parte più interessante del film, ma lo è il modo in cui viene presentata, con estrema finezza e ottima regia.

Si tratta di un debutto anche per William Ruffin, molto bravo a rappresentare il lato dolce di Robbie, e i suoi sentimenti di conflitto e rabbia verso il fratello. Circondato da tentazioni e cattivi esempi, senza amici e modelli da seguire, Robbie è chiaramente una polveriera pronta ad esplodere, e la questione centrale della sceneggiatura di Brad Ingelsby è capire quando questo avverrà.

Visto il TFF 29, è un film low-budget, piccolo e tenero, che mentre racconta storie reali, mostra il Sud degli Stati Uniti, presenza costante ed importante quanto gli attori, sia attraverso la fotografia che la colonna sonora. Non un capolavoro, ma un film più che guardabile, e un ottimo debutto alla regia.

Voto: 

IMDbMymovies ♦ Acquista ♦ Italianshare ♦ Opensubtitles ♦ Cinema su Facebook


2 Responses to Torino 29: Matthew Gordon – The Dynamiter (2011)



bottom round image

footertop right
© 2014 by Ultimociak

Content Protected Using Blog Protector By: PcDrome.