The Host (2013)

03/04/2013 by Renato Volpone
2013, Avventura, Azione, Film Americani, In uscita in Italia, Recensioni, Romantico, Sci-Fi, Stati Uniti, Thriller divider image
The Host (2013)

Torna al cinema la fantascienza con questo the host, l’ospite, e un’invasione aliena che ricorda tanto l’invasione degli ultracorpi, film indimenticabile. L’essenza fluorescente di questi piccoli, ma invadenti esseri è contenuta però in baccelli molto più moderni e stilizzati. Il loro arrivo sulla terra, comunque non è meno devastante, ma il fine è quello di portare ordine e sradicare la violenza per convivere pacificamente con i terrestri: il fine giustifica i mezzi però e per ottenere l’ordine ricorrono alla repressione che diventa violenza e porta all’annientamento del genere umano, soprattutto perché gli invasori credono che gli esseri umani non siano recuperabili alla pacifica convivenza.

Sacche di ribelli umani si nascondono ai “ricercatori”, li combattono e tentano una resistenza armata. Non tutti gli invasori sono temibili, una ribella viene catturata, tenta il suicidio e in lei viene immessa l’entità del “viandante”. Melanie si ribella, e la sua mente convive e condivide il corpo con l’intruso, intrusa perché è un essere femminile. Melanie e Wanda (così verrà chiamato il viandante) si scontreranno, ma arriveranno a capirsi e a volersi bene. Wanda scoprirà la violenza, ma anche l’amore e la bontà degli esseri umani.

Il film ha un buon ritmo e degli sviluppi seppur prevedibili che colpiscono comunque positivamente lo spettatore. Gli attori sono accattivanti e brava e convincente è la protagonista. Film adatto ad un pubblico giovane che, in sala, ha gradito e commentato positivamente il film. Insomma un viaggio tra il classico della fantascienza e la modernità di twilight con molte rivisitazioni di film famosi. Quando la sceneggiatura regge la fantascienza fa sempre centro.

Voto: 3 stelle

IMDbMymovies ♦ Opensubtitles




bottom round image

footertop right
© 2014 by Ultimociak

Content Protected Using Blog Protector By: PcDrome.