Torino 29: Trong hay ngoai tay me – With or without me (2011)

02/12/2011 by Maurizio
2011, Documentario, Film Asiatici, Recensioni, Speciale festival di..., Torino Film Festival divider image
Trong hay ngoai tay me - Whit or without me (2011)

Era da giorni che aspettavo la proiezione di Trong hay ngoai tay me – Whit or without me, il documentario presentato al 29° Torino Film Festival in cui la malattia dell’Aids è vista con gli occhi di giovani disperati che si trovano in Vietnam, in una regione prevalentemente agricola al confine con il Laos. Censurato nel suo Paese, questo documentario sconvolgente è stato proiettato solamente una sola volta in un festival europeo, quindi è un dovere raccontarvi le difficoltà che devono affrontare i protagonisti, Thi e Chung, due giovani che guardano il futuro con prospettive diverse, nonostante abbiano una cosa in comune: sono entrambi drogati e  malati di Aids. Mentre il primo cerca di rinunciare alle sue quotidiane dosi di eroina andando in un centro di disintossicazione per amore della moglie, il secondo è sconfitto psicologicamente, consapevole che sono pochi gli anni della sua “insensata” vita.

I registi del documentario, il francese Swann Dubus e il vietnamita Thao Tran, con spudoratezza mostrano immagini toccanti, in cui drogarsi sembra essere una normalità, come dimostrano le canzoni popolari che trattano disperatamente il tema della tossicodipendenza. Il motivo dell’espansione del virus dell’HIV in zone periferiche come il territorio del  Vietnam, trova le sue origini negli anni novanta, quando fu abolita la produzione e conseguentemente vietato l’uso dell’oppio, che ha aumentato l’espandersi dell’eroina, micidiale tra i giovani in preda alla solitudine.

Trong hay ngoai tay me – Whit or without me probabilmente  non sarà mai proiettato con  grande distribuzione, ma vale la pena cercarlo in rete per memorizzare le crude immagini di giovani emarginati che trovano l’unica via di salvezza nell’eroina. Non ci sono recitazioni in questo doc- inchiesta, i personaggi sono purtroppo reali, privi di emozioni e consapevoli di un futuro incerto e breve; una testimonianza del presente proiettata nel futuro, visto il numero di sieropositivi pericolosamente in espansione.

Voto:


One Response to Torino 29: Trong hay ngoai tay me – With or without me (2011)



bottom round image

footertop right
© 2014 by Ultimociak

Content Protected Using Blog Protector By: PcDrome.