Régis Roinsard – Tutti pazzi per Rose (2012)

02/06/2013 by Renato Volpone
2012, Commedia, Film Europei, Francia, Gli esordi alla regia, In uscita in Italia, Recensioni divider image
Tutti pazzi per Rose (2012)

Torna la bella commedia stile anni sessanta con Rose, dattilografa innamorata, che farà la gioia di tutti coloro che negli istituti commerciali si cimentavano con i tasti della macchina da scrivere. Rose conquista tutti per la sua semplicità, il suo sorriso, il suo apprezzare la vita nonostante tutto. Rose non ha nulla, parte solo con una valigia incontro al suo destino, ma è determinata e innamorata della vita. Tutti i personaggi intorno a lei vedranno la loro vita trasformarsi perché un sorriso o la forza di volontà crea ammirazione. Un’ascesa facile, almeno nel film, ma Rose si impegna, duramente, molto duramente per arrivare alla vetta. Un grande insegnamento per chi crede che nella vita sia facile raggiungere il successo.

Il film dimostra anche che l’onestà è importante e che se non diventi ricco approfittandoti della dabbenaggine degli altri il destino ti premia facendoti incontrare la tua “Rose”. Ecco perché nel suo genere merita 5 stelle: per quello che racconta, per la splendida ricostruzione degli anni 50-60 (ci sono alcune auto e oggetti favolosi, solo loro valgono tutto il film), per aver ricostruito la classica commedia in tutti i suoi ingredienti, per la magnifica fotografia, per gli attori che sanno stare nel loro ruolo con splendida padronanza.

Un film per tutti dove il tempo vola e ci si diverte facendo il tifo per la protagonista.

Voto:4 stellestella

IMDbMymoviesOpensubtitles




bottom round image

footertop right
© 2014 by Ultimociak

Content Protected Using Blog Protector By: PcDrome.