Una piccola impresa meridionale (2013)

25/10/2013 by Renato Volpone
2013, Commedia, Film Europei, In uscita in Italia, Italia, Recensioni divider image
Una piccola impresa meridionale (2013)

Un film che facendo ridere spezza tabù vecchi come il mondo.

Una grande Giuliana Lojodice interpreta una vecchia signora meridionale che vede il mondo certo e sicuro che si era costruita intorno disgregarsi per le scelte compiute dai figli: il maschio che lascia la tonaca e la femmina che fugge dal letto coniugale innamorata di un mondo diverso. La costruzione della trama è deliziosa e i personaggi a poco a poco trovano rifugio in un vecchio faro abbandonato, un angolo di paradiso dove nascondersi dalle cattiverie del mondo. Ma è proprio là, sotto un sole meraviglioso, rapiti dalla pace, che tutti si trovano a costruire un futuro migliore, aiutati da un gruppo di teatranti lavoranti, “la piccola impresa meridionale”, a trovare la giusta dimensione. I temi sono trattati con grande garbo: il prelato che lascia la tonaca dimostrando che si può essere giusti e corretti senza per forza dover rivestire un ruolo incerto; la prostituta in pensione che usa i suoi soldi per aiutare gli altri, le giovani donne innamorate, orgogliose e mature nella loro passione; il cornuto che deve ancora crescere per trovare un proprio equilibrio, forse l’unico personaggio ambiguo che non ha il coraggio di andare sopra le righe; genitori e figli, amici, nella semplicità dell’essere.

Un quadro magnifico del mare meridionale che sa crescere nella cultura e nello spirito nonostante millenni di tradizione e repressione, dimostrando che anche le più radicate convinzioni possono cambiare quando il giusto cammino impone di curvare la strada verso nuovi orizzonti, mantenendo comunque i valori umani più elevati forti e vigorosi. Rocco Papaleo ci dimostra ancora una volta come si fa la buona commedia all’italiana e ci insegna molto di più: ci fa ridere, ci commuove, e ci regala delle bellissime canzoni con la voce di uno Scamarcio canterino e di una splendida, come sempre, Barbara Bobulova, bellissima e con un sorriso inarrivabile.

Musiche, fotografia, ottima recitazione per un mix che ripete meritatamente il successo di Basilicata cost to cost.

IMDbMymovies ♦ Opensubtitles




bottom round image

footertop right
© 2014 by Ultimociak

Content Protected Using Blog Protector By: PcDrome.