Vogliamo vivere! (1942)

08/06/2013 by Renato Volpone
1940-1949, Commedia, Film Americani, Guerra, In uscita in Italia, Recensioni, Stati Uniti divider image
Vogliamo vivere! (1942)

Un grande regista per una grande commedia che resiste alla prova del tempo. È introvabile nei film di oggi la capacità di Ernst Lubitsch di cogliere il momento giusto per portare il pubblico alla risata senza perdere di vista la drammaticità della storia.

Siamo nella Polonia del 1939 all’alba dell’invasione nazista in un mondo fatto di Gestapo, Resistenza e Spie.  I coniugi Tura recitano Amleto a teatro e il teatro diventa meta-teatro, diventa realtà. I nazisti arrivano e tutto cambia, come cambiano i personaggi interpretati dai protagonisti che recitano una parte per salvare la propria vita e la Polonia stessa. Le gag non si contano, il pubblico ride di gusto, mantenendo però quella tensione storica, quell’apprensione per la salvezza, per la libertà che è così strana da trovare in una commedia, ma Lubitsch è un grande e stupisce tutti, anche dopo settant’anni e il pubblico ringrazia con un lungo, spontaneo, grande applauso.

Dalla distribuzione indipendente un film del 1942 che torna sul grande schermo in lingua originale. ASSOLUTAMENTE DA NON PERDERE

Voto:4 stellestella

IMDbMymovies ♦ Opensubtitles




bottom round image

footertop right
© 2014 by Ultimociak

Content Protected Using Blog Protector By: PcDrome.